sabato, giugno 23, 2018

RICORSO

Il Miur ha sospeso l’iter di riconoscimento dei titoli d’abilitazione all’insegnamento conseguiti in Romania, richiedendo ai docenti una integrazione, ovvero “la regolare attestazione della competente autorità in Romania sul valore legale della formazione posseduta”.

In pratica, dalle numerosissime segnalazioni pervenute al nostro studio legale, pare che il Ministero pretenda dalle Autorità rumene un ulteriore documento che attesti ai cittadini italiani che hanno conseguito regolarmente il titolo in Romania, la conformità alla Direttiva Comunitaria n. 2005/36 “nelle stesse modalità e dalla stessa autorità” con cui viene rilasciata una dichiarazione di conformità ai cittadini rumeni per il riconoscimento della professione di docente in Italia (il cosìdetto certificato “Adeverinta”).

Ebbene, lo Studio legale Leone-Fell ritiene che l’interpretazione operata dal Miur sia non solo del tutto illegittima, ma anche particolarmente dannosa per i soggetti interessati, atteso  che i Docenti vengono di fatto così inibiti dall’esercitare i loro diritti, puntualmente riconosciuti dalla normativa dell’Unione Europea.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

  • Tutti coloro che hanno ottenuto l’abilitazione in Romania e, al momento della richiesta di riconoscimento del titolo, hanno ricevuto richiesta di integrazione dei documenti da parte del Miur

TERMINE DI ADESIONE

Si può aderire fino al 15 marzo 2018

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

INDIVIDUALE

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

graduatorie di istituto
Prorogati fino a martedì 26 giugno i termini del ricorso che consentirà alle categorie di docenti esclusi dal DDG di poter accedere all'aggiornamento delle...

sanatoria
Il neonominato ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, sta già lavorando al primo decreto scolastico del nuovo Governo per salvare 49.199 diplomate magistrali tolte dal ruolo...

graduatorie di istituto
Prorogati al 20 giugno i termini del ricorso che consentirà alle categorie di docenti esclusi dal DDG di poter accedere all'aggiornamento delle graduatorie d'istituto. Il...

graduatorie di istituto
Il DDG n.784/2018 disciplina l’integrazione delle graduatorie di istituto del personale docente, e in particolare, riguarda: l’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla II fascia delle...

abilitati all'estero
In questi giorni, sono pervenute in studio diverse segnalazioni riguardanti i docenti abilitati all’estero il cui titolo, al momento della domanda di partecipazione alla...

Viste le nostre recenti vittorie al Tar che hanno consentito ai docenti di accedere alla mobilità interprovinciale, il nostro studio legale ha deciso di...

fit 2018
A seguito delle numerose richieste e viste le recenti vittorie al Tar che hanno consentito a docenti ITP, dottori di ricerca e docenti con...

graduatorie di istituto
Il DDG n.784/2018 disciplina l’integrazione delle graduatorie di istituto del personale docente, e in particolare, riguarda: l’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla II fascia delle...

Il personale precario e di ruolo del comparto Scuola, che dopo il 6 maggio del 2000 ha optato per il passaggio dal regime TFS a...

abilitati all'estero
Accolto il ricorso di una docente catanese, nostra ricorrente, a cui non era stata accettata la domanda di trasferimento. Assegnata a Varese, in Lombardia,...