mercoledì, aprile 25, 2018

RICORSO

Massofisioterapia: immatricolazione al corso di laurea in fisioterapia

Ricorso avverso la illegittima impossibilità di immatricolazione al terzo anno del corso di laurea in Fisioterapia per coloro che hanno ottenuto un diploma in Massofisioterapia di durata triennale con conversione dei crediti conseguiti nel corso di laurea.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

Possono partecipare coloro i quali hanno conseguito il Diploma di Massaggiatore Massofisioterapista (durata triennale) o altro titolo equipollente (es. Laurea in Scienze Motorie e Massofisioterapia).

GIURISPRUDENZA

Il Consiglio di Stato ha chiarito che il diploma di massofisioterapista rappresenta titolo equipollente al diploma universitario di fisioterapista, precisando, inoltre, che tale equipollenza vale anche ai fini del riconoscimento dei relativi crediti formativi.

Equipollenza che è altresì riconosciuta dall’art. 1 del d.m. 27 luglio 2000 per tutti i titoli di massofisioterapista conseguiti ai sensi della legge 19 maggio 1971, n. 403.

Nel corso degli ultimi due anni la giurisprudenza si è ulteriormente consolidata con numerose pronunce di diversi tribunali amministrativi che hanno riconosciuto il diritto ad ottenere la riconversione creditizia del diploma di Massaggiatore Massofisioterapista con conseguente iscrizione ad anno successivo al primo del corso di laurea in fisioterapia.

Consolidato è anche il principio secondo il quale “il superamento del test può essere richiesto per il solo accesso al primo anno di corso e non anche nel caso di domande d’accesso dall’esterno direttamente ad anni di corso successivi al primo” (Adunanza Plenaria, n. 1 del 28/01/2015). La ratio dei test di ingresso nelle Facoltà a numero chiuso è, in primo luogo, quella di accertare la predisposizione del candidato per le discipline oggetto dei corsi alla cui iscrizione ambisce. Predisposizione dimostrata dal precedente titolo equipollente in massofisioterapia conseguito dall’istante. (cfr. Consiglio di Stato, sent. 1105/2015).

NORMATIVA

  • 21 Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea;
  • 3 e 97 Cost.
  • 3 l.n. 241/1990;
  • n. 403/1971.

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

Immatricolazione al corso di laurea in Fisioterapia con riconoscimento dei crediti e iscrizione di diritto al terzo anno del corso di laurea.

AUTORITÀ ADITA

  • Si tenterà di ottenere l’immatricolazione chiedendo all’Università in cui il soggetto vuole immatricolarsi di disporre la iscrizione a terzo anno dello stesso;
  • In caso di esito negativo, ovvero decorsi 30 gg dalla presentazione della istanza senza che l’Università abbia provveduto a rispondere si promuoverà ricorso al T.A.R. competente;

MOMENTO DAL QUALE DECORRE LA LESIONE

Dal rigetto della istanza di immatricolazione ovvero decorsi 30 gg dalla presentazione della stessa senza che l’Università abbia dato riscontro alla istanza

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

  • Individuale

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

blocchi stipendiali
A partire dal 2010, a causa della profonda crisi finanziaria, il legislatore ha disposto che i dipendenti pubblici, rientranti nel regime di contrattazione collettiva,...

Si parlerà di Legal Marketing e di quali strumenti e strategie utilizzare per portare al successo il proprio studio legale. L’appuntamento è per sabato 16 dicembre, a partire dalle...

prove
Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da un candidato al concorso per l'ammissione di 50 Allievi al primo anno del 198° corso dell'Accademia Militare per...

Continua la campagna di Edilizia Economica Popolare portata avanti dallo studio Leone-Fell con l'ausilio dell'Avv. Ciro Coticelli. In molti ci state chiedendo se le corti...

La Corte di Cassazione conferma il diritto alla restituzione del maggior prezzo versato in caso di acquisto di immobili di edilizia economica popolare! Ritorniamo a...

RICONOSCIMENTO DEL TITOLO ESTERO: RICORSO AVVERSO IL SILENZIO INADEMPIMENTO EX ART. 117 C.P.A  Al Miur compete il riconoscimento dei titoli professionali conseguiti all’estero per alcune...

La Legge di riforma forense (L. n. 247/2012) ha radicalmente modificato la disciplina di accesso all’albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di...

Concorso 250 Funzionari al Ministero dell’Interno: è possibile partecipare con titoli diversi da quelli indicati nel bando? Il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso pubblico...

Disabili e concorsi - Riserva di posti per disabili nei concorsi pubblici: illegittimo il requisito della disoccupazione al momento dell’assunzione Il requisito della disoccupazione, quale...

Con la pronuncia C-302/16 dello scorso 11 maggio, l’ottava sezione della Corte di Giustizia UE – chiamata ad interpretare gli artt. 1, 5 e...