giovedì, luglio 19, 2018

CONTESTO

Ogni anno, a settembre, molti studenti quasi laureati o laureati in discipline affini vorrebbero potersi iscrivere a Medicina o Odontoiatria ma non riescono a farlo perché la normativa in vigore li obbliga a sostenere un test d’accesso nonostante loro siano quasi laureati o addirittura laureati ed abbiano le competenze per frequentare quel corso.

ABBIAMO GIÀ VINTO

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

Quali sono i requisiti per accedere agli anni successivi al primo senza superare il Test?

(Adunanza Plenaria n. 1/15)

1.Medesimo settore scientifico disciplinare (Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Chimica, Farmacia, Biologia, Scienze biologiche, Biotecnologie della salute, Biotecnologie mediche e farmaceutiche, molecolare e industriale, Chimica e tecnologia farmaceutica (gli altri corsi di laurea necessitano di approfondimento).

2.CFU convalidabili (almeno 25 crediti).

3.Posti disponibili nella Università:
– Oltre 7000 posti ad oggi vacanti, secondo quanto dichiarato dal Miur a seguito di nostra istanza di accesso agli atti;
– i posti rimasti vacanti destinati al contingente riservato ai cittadini Extra UE;
– i posti rimasti vacanti a seguito di rinuncia, trasferimenti, passaggi;
– riassegnazione posti vacanti al VI anno

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

È possibile ottenere una immatricolazione ad anno successivo al primo

DOCUMENTI DA ANALIZZARE PRIMA DI PROPORRE RICORSO

Vuoi scoprire se hai i requisiti per ottenere l’iscrizione ad anni successivi al primo?

Compila il nostro Form e ottieni gratuitamente la nostra consulenza per scoprire se puoi partecipare alla campagna legale.

Clicca qui per compilare il Form

I NOSTRI PRECEDENTI

Lo studio legale ha ottenuto diverse pronunce favorevoli in tema di immatricolazione ad anni successivi ai primi (senza dover prima superare il test) per studenti laureandi o laureati in altri corsi di laurea (clicca qui per approfondire)

  • Tar Lazio – Sentenze nn. 11315 e 11316 del 2017 – Pubblicata il 14 novembre 2017
    Iscrizione da Odontoiatria a Medicina
    I Giudici del Tar hanno stabilito che “Il ricorrente, avendo conseguito il diploma di laurea in odontoiatria, in seguito al riconoscimento degli esami utili sostenuti, accederebbe, come già del resto riconosciuto, ad un anno di corso successivo al primo.
    Da tutto ciò discende da un lato che nei confronti del ricorrente risulta soddisfatta la logica sottesa ai test del perseguimento di alti standard formativi, dall’altro che non si sottraggono posti agli attuali aspiranti, ex art.4 della Legge n.264 del 1999 (cfr., tra le altre, TAR Abruzzo, n.805 del 2015, TAR Lazio, III, n.4477 del 2017)”.
  • Tar Lazio – Ordinanza n. 1015/2018 – Pubblicata il 22 febbraio 2018
    Iscrizione da Chimica e tecnologie farmaceutiche a Medicina
    I Giudici del Tar hanno stabilito che “la peculiare fattispecie in esame non risulta espressamente normata dal D.M. n. 477/2017Ritenuto, pertanto, di accogliere l’istanza cautelare ai soli fini del riesame della domanda della istante da parte dell’Organo competente dell’Università resistente, per le verifiche di competenza sugli esami e i crediti formativi da riconoscere e, quindi, della esistenza di un numero di crediti formativi e delle condizioni necessarie per ottenere l’iscrizione ad anno successivo al primo del corso di laurea in Medicina e Chirurgia”.

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

Euro 1.500,00 (compresi accessori di legge) per la presentazione sia delle istanze alle Università prescelte sia del ricorso individuale in caso di impugnazione del rigetto dell’istanza.

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai, direttamente nella tua casella newsletterdi posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali in corso, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora. 

PER LAUREANDI O LAUREATI NON E’OBBLIGATORIO PARTECIPARE ALLE PROVE DI AMMISSIONE PER L’ACCESSO A MEDICINA/ODONTOIATRIA   Lo studio legale Leone – Fell & Associati è ormai da anni promotore di “campagne dei diritti” volte a...

medicina 2017 trasferimenti
Alla facoltà di Medicina dell’Università Magna Grecia di Catanzaro sono disponibili 76 posti liberi per l’iscrizione ad anni successivi al primo. A fare l’incredibile scoperta gli avvocati dello studio...

medicina 2017 trasferimenti
Corsi a numero programmato (Medicina/Fisioterapia/Biologia etc..): focus sulle richieste di immatricolazioni ad anni successivi al primo e sui trasferimenti Ogni anno in estate vedono puntualmente...