Home Ricorsi Scuola Concorso scuola, illegittima l’esclusione dei docenti AFAM vecchio ordinamento

Concorso scuola, illegittima l’esclusione dei docenti AFAM vecchio ordinamento

Il Miur ha illegittimamente escluso i docenti in possesso di un titolo AFAM vecchio ordinamento – ovvero con percorso di studi iniziato entro il 1999 – dalla possibilità di partecipare al Concorso Scuola. Un’esclusione illegittima in quanto sono abilitati ex lege all’insegnamento nelle relative classi di concorso.

afamCiò, infatti, è chiaramente previsto dall’articolo 4 della L. 508/1999, il cui comma 2 stabilisce che “i diplomi conseguiti al termine dei corsi di didattica della musica, compresi quelli rilasciati prima della data di entrata in vigore della presente legge, hanno valore abilitante per l’insegnamento dell’educazione musicale nella scuola e costituiscono titolo di ammissione ai corrispondenti concorsi a posti di insegnamento nelle scuole secondarie, purché il titolare sia in possesso del diploma di scuola secondaria superiore e del diploma di conservatorio”.

Ciò, d’altronde, viene ribadito dall’art. 1, comma 107 della L. 228/2012, il quale ha esplicitamente equiparato il diploma AFAM vecchio ordinamento (ante 1999) ai diplomi accademici di secondo livello.

Ed infatti, tale equipollenza è stata riconosciuta in diverse occasioni dai Tribunali di volta in volta competenti e dal TAR, il quale, in data 13 settembre 2017, ha accolto, in sede cautelare, le ragioni dei ricorrenti in possesso di diploma Conservatorio vecchio ordinamento, confermando il decreto monocratico favorevole in precedenza emesso a fine agosto ai fini dell’inserimento in II fascia.

Pertanto, risulta completamente illegittima la posizione da ultimo adottata dal MIUR che con il bando di concorso per l’accesso alla fase transitoria del concorso docenti non ha incluso i docenti AFAM vecchio ordinamento tra le categorie di docenti da considerare come abilitati all’insegnamento nelle rispettive classi di concorso.

Inoltre, i Docenti in possesso di diploma AFAM vecchio ordinamento hanno diritto ad essere inseriti in seconda fascia delle graduatorie d’istituto (clicca qui per avere maggiori informazioni).

Per maggiori informazioni e aderire all’azione legale clicca qui

C’è tempo fino al 5 aprile per aderire al Ricorso e partecipare al Concorso Scuola.

Per rimanere aggiornato iscriviti al nostro gruppo facebook “Scuola, Precariato e Concorsi”.

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai, direttamente nella tua casella newsletterdi posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali in corso, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora. [/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Mobilità e 104, docente trasferita nella sede scelta!

Mobilità
Il docente, unico referente di genitore gravemente disabile, su cui esercita legale tutela, ha diritto di precedenza nelle operazioni...

Romania, numero di protocollo condiviso: istanze rigettate

protocollo-condiviso
Nuovo rigetto per alcuni docenti che avevano chiesto al Ministero il riconoscimento dell'abilitazione conseguita in Romania. Il...

Scuola, 90mila posti: concorso o stabilizzazione precari?

Scuola_Concorso
Circa 90mila cattedre da coprire nel più breve tempo possibile. Sono questi i numeri del comparto scuola che destano non poca preoccupazione. Si tratta...

Concorso ordinario scuola: quali prospettive?

concorso ordinario scuola
Grande fermento nel mondo della scuola: tante le ipotesi in ballo per la stabilizzazione dei precari. Tra e più accreditate dal Ministero, l'indizione di...

Spagna, Specializzazione sul sostegno: Acreditation non necessaria

acreditation
Per poter esercitare in Italia, i docenti specializzati sul sostegno in Spagna devono ottenere il riconoscimento del titolo. Ad affermarlo è il Tar Lazio...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here