Home Approfondimenti Giuridici Cassazione Civile, arriva il sì alla sentenza redatta in formato digitale

Cassazione Civile, arriva il sì alla sentenza redatta in formato digitale

11075202_1546219838976595_1079310236409810291_nLa Cassazione, III Sez. Civile, con sentenza n. 22871/2015, dice sì alla sentenza redatta in formato elettronico e sottoscritta dal giudice con firma digitale. L’interessante pronuncia ha respinto una declaratoria di «inesistenza giuridica» di una sentenza del Tribunale di Napoli, perché redatta in solo formato elettronico.
Ad avviso della Corte, infatti, la firma digitale sulla sentenza redatta nel solo formato elettronico, garantisce comunque l’identificabilità del magistrato che la sottoscrive, l’integrità del documento e che il provvedimento deciso non possa essere modificato.

A ben vedere, innegabile appare il rilievo che siano ontologicamente diverse la natura della sottoscrizione, intesa come atto consistente nell’apposizione di pugno dall’autore del documento del proprio nome e cognome, e quella della firma digitale, composta invece da una duplice sequenza crittografica di byte volta a costituire il segno personale di chi la appone. Tuttavia, le due firme sono assolutamente equiparabili.

Potete consultare l’intera sentenza ed il resto del commento al seguente link sul sito di NORMA.

10988486_1533178570280722_3050298689602970366_nNORMA – Quotidiano giuridico online si pone come soluzione di una specifica esigenza, avvertita in maniera sempre più pressante, di informazione semplice, immediata, completa e orientata al panorama giuridico nazionale, panorama rappresentato principalmente dai professionisti e cultori del diritto, dalla pubblica amministrazione locale e centrale, dai cittadini e dalle imprese.
NORMA, per meglio rispondere a tale esigenza sempre in progress, offre congiuntamente due strumenti multimediali, uno in funzione di quotidiano di aggiornamento via internet ed uno come banca-dati per la documentazione e l’approfondimento: accanto a ciascuna notizia pubblicata, si allega sempre il documento originario da cui prende le mosse la notizia medesima, riuscendo così a soddisfare compiutamente le esigenze di informazione della maggior parte dei lettori.

La mission di NORMA è quella di offrire un’informazione completa e scientifica grazie alla presenza di numerosi professionisti. Il nostro staff Legale si avvale della preziosa collaborazione del Comitato Scientifico di NORMA per garantire ai lettori una conoscenza del mondo del diritto a 360 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


8 + 4 =