Home Concorsi Concorso 2022 Tecnici al Sud, lauree escluse: bando da impugnare!

Concorso 2022 Tecnici al Sud, lauree escluse: bando da impugnare!

È stato pubblicato il 15 ottobre 2021 il bando di concorso pubblico per il reclutamento di 2022 posti di personale non dirigenziale a tempo determinato analogo a quello dei 2800 Tecnici al Sud.

I profili e i requisiti previsti dal bando e i profili di illegittimità

Il bando pubblicato è analogo a quello pubblicato ad aprile per i 2800 tecnici, però prevede delle discordanze che devono essere impugnate necessariamente entro il 7 novembre 2021.

Infatti, il bando per 2800 tecnici, era aperto tutti i titoli laurea, invece, l’attuale bando, indica tassativamente i titoli d’accesso. In questo modo si riduce ingiustificatamente la platea dei partecipanti, ma i profili professionali messi al bando sono sempre gli stessi!

Profili di illegittimità

Lo studio Legale Leone-Fell ha riscontrato una anomalia nel bando di concorso in questione: infatti, nonostante sia analogo al bando per 2800 tecnici per i seguenti profili

  1. Funzionario esperto tecnico (Codice FT/COE);
  2. Funzionario esperto in gestione, rendicontazione e controllo (Codice FG/COE);
  3. Funzionario esperto analista informatico (Codice FI/COE);

adesso si richiedono dei titoli di laurea specifici, mentre, per il concorso 2800 erano richiesta la “laurea”, generica.

In questo modo molti non potranno accedere alla procedura concorsuale e si verifica una disparità di trattamento non indifferente.

Chi prima accedeva ai profili con una laurea in Turismo, ad esempio, adesso non può più farlo!

Non posso partecipare al concorso, che fare?

Bisogna immediatamente impugnare il bando, abbiamo tempo entro il 7 novembre 2021. Per impugnare il bando invia subito una mail a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here