Home Concorsi Concorso 300 Istruttori di Polizia Municipale Roma Capitale, al via le prove...

Concorso 300 Istruttori di Polizia Municipale Roma Capitale, al via le prove orali

Concorso per n. 300 Istruttori di Polizia Municipale Roma Capitale, al via le prove orali.

????????????????????????????????????

Dopo anni di attesa, hanno avuto inizio le prove orali del concorso per 300 istruttori di Polizia Municipale, indetto dal Comune di Roma Capitale, le cui prove scritte sono state espletate  nel dicembre del 2012.

Le prove, iniziate lo scorso 18 aprile, potrebbero protrarsi fino al prossimo mese di ottobre, stante l’alto numero di candidati ammesso a sostenere la prova, ben 2.263.

Nelle tre giornate di prova fin’ora espletate un dato allarmante è quello relativo al massiccio assenteismo, probabilmente dovuto anche all’immenso ritardo che ha caratterizzato questo concorso, bandito nell’ormai lontano 2010.

La prova orale, oltre all’ordinario colloquio avente ad oggetto le stesse materie previste per la prova scritta, prevede anche la verifica delle competenze informatiche e della lingua straniera dei candidati.

Concorso 300 Istruttori di Polizia Municipale Roma Capitale, mancanza dei criteri di valutazione delle prova orale.

Ebbene, sul sito istituzionale del Comune, sono stati pubblicati i criteri di valutazione adottati dalla commissione esaminatrice per la prova di informatica e per la prova di lingua straniera. Non vi è, invece, traccia alcuna dei criteri di valutazione per il colloquio orale, per il quale, quindi, i candidati non hanno ricevuto informazioni in merito ai parametri che la commissione vorrà adottare nella valutazione del loro livello di preparazione.

Rammendiamo a tutti i candidati che sosterranno la prova orale di monitorare la corretta estrazione dei quesiti, che deve essere effettuata da ogni candidato per la propria prova.

Per segnalare delle presunte irregolarità e ricevere una consulenza gratuita inviaci una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


8 + 7 =