Concorso 518 Mibact, titolo di studio illegittimo: al via il ricorso

Il nuovo bando di concorso per 518 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato presso il Ministero della Cultura, bandito l’8 novembre, presenta dei profili di illegittimità per quanto riguarda i requisiti d’accesso: per diversi profili messi a bando è, infatti, richiesto il possesso di un Master di II livello, oltre al diploma di laurea.

Il nuovo bando di concorso 518 Mibact esclude molti candidati poiché i requisiti di accesso richiedono titoli di studio non legittimi per le posizioni richieste. Di conseguenza, tantissimi candidati non possono neanche procedere con l’iscrizione, perchè non sono in possesso del titolo superiore richiesto.

I bandi per reclutare i Funzionari dei Beni Culturali richiedevano inspiegabilmente, oltre la laurea specialistica o magistrale, o diploma di laurea, nelle discipline richieste per ciascun profilo professionale anche il possesso di:

– un diploma di specializzazione,
– un dottorato di ricerca
– o un master universitari di II livello esclusivamente di durata biennale.

Secondo il Testo unico sui pubblici concorsi, però, è previsto che per l’accesso alla qualifica di Funzionario sia necessario il possesso del solo diploma di Laurea.

Le nostre vittorie

Per i precedenti concorsi, tanti candidati si sono rivolti al nostro studio legale al fine di poter partecipare alle prove alle quali sono stati poi ammessi (anche in assenza di tali requisiti) grazie ai provvedimenti cautelari. Vittoria che è stata confermata anche con sentenza definitiva del Consiglio di Stato: chi, superando tutte le prove, si è collocato vincitore nelle rispettive graduatorie ha ottenuto anche l’assunzione.

Nello specifico – si legge nelle motivazioni della sentenza – “i criteri del bando impugnati non risultano proporzionali rispetto all’oggetto della specifica procedura selettiva ed al posto da ricoprire tramite la stessa, risolvendosi pertanto in una immotivata ed eccessiva gravosità rispetto all’interesse pubblico perseguito. In particolare, per quel che rileva in questa sede, non risulta giustificata la pretesa titolarità di titoli ulteriori rispetto al diploma di laura, ed in particolare di un master di II livello della durata biennale – con esclusione quindi dei master parimenti di II livello, ma aventi solo una durata annuale – in relazione allo specifico profilo di Funzionario per la promozione e comunicazione”.

Se vuoi partecipare al concorso, ma a causa di queste disposizioni risulti escluso, hai 60 gg di tempo dalla pubblicazione del bando per proporre ricorso. Clicca su INIZIA e compila il form per fare la tua segnalazione ed essere ricontattato dal nostro staff legale specializzato.



22/11/2022

Categorie

Hai bisogno di altre informazioni?

var _paq = window._paq = window._paq || []; /* tracker methods like "setCustomDimension" should be called before "trackPageView" */ _paq.push(['trackPageView']); _paq.push(['enableLinkTracking']); (function() { var u="https://avvocatoleone.matomo.cloud/"; _paq.push(['setTrackerUrl', u+'matomo.php']); _paq.push(['setSiteId', '1']); var d=document, g=d.createElement('script'), s=d.getElementsByTagName('script')[0]; g.async=true; g.src='//cdn.matomo.cloud/avvocatoleone.matomo.cloud/matomo.js'; s.parentNode.insertBefore(g,s); })();
small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!