Home Concorsi Concorso in Magistratura, insufficienza del voto numerico: vittoria!

Concorso in Magistratura, insufficienza del voto numerico: vittoria!

Avevano partecipato al concorso in Magistratura indetto lo scorso maggio 2017. I candidati avevano ottenuto due idoneità su tre. Ritenendone illegittimo l’esito delle prove ha impugnato i verbali e proposto ricorso. I giudici del Tar Lazio hanno accolto i ricorsi e disposto la ricorrezione dei compiti!

Sono stati pubblicati oggi gli esiti del concorso in Magistratura 2018 e in tanti hanno ottenuto due idoneità su tre che possono essere contestate. Secondo il nostro staff legale è illegittima l’apposizione a un elaborato del solo giudizio di non idoneità, senza ulteriore motivazione, così da rendere la motivazione, incongrua e irragionevole, a fronte di due giudizi positivi.

Per i giudici del Tar Lazio “il giudizio negativo sarebbe illogico alla stregua dei parametri indicati dalla Commissione quali criteri di valutazione che tratteggiano gli elementi che attengono alle qualità che il candidato deve dimostrare di possedere, in quanto inidoneo a rappresentare le ragioni dell’insufficienza del ricorrente in una sola prova, senza che possa comprendersi come invece tali elementi siano stati ampiamente riconosciuti in capo al medesimo alla stregua dei giudizi positivi riportati negli altri elaborati. (…)

Nel caso in esame ritiene il Collegio che, a fronte del superamento di due delle tre prove in modo brillante, ponga seri dubbi la correttezza del giudizio assegnato nella terza prova, pure dovendo essere ragguagliata alla ricerca del possesso di quei requisiti che denotano nel candidato una solida preparazione giuridica unitamente a capacità di analisi e argomentative, di cui il ricorrente ha dato senz’altro prova e che, nell’ambito di una doverosa valutazione complessiva del medesimo, non consente di valutare se siano stati rispettati in pieno i criteri generali al cui rispetto è tenuta la stessa Commissione che li ha stabiliti”.

Pertanto, chiunque ha ottenuto due giudizi positivi su tre può impugnare l’esito e ottenere la rivalutazione delle prove. Per maggiori informazioni, invia una mail a info@leonefell.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


4 + 2 =