Home Concorsi Concorso Ufficio del processo: pubblicato il diario delle prove

Concorso Ufficio del processo: pubblicato il diario delle prove

La prova scritta relativa al concorso Ufficio del processo per l’assunzione di 8171 unità di personale a tempo determinato presso il Ministero della Giustizia si terrà dal 24 al 26 novembre 2021 secondo il calendario pubblicato sul sito del Formez. 

I candidati dovranno rispondere a 40 quesiti a risposta multipla in 60 minuti in materia di diritto pubblico, ordinamento giudiziario e lingua inglese

Purtroppo però, succede spesso che vengano somministrati quesiti errati o fuorvianti, con risposte non corrette o domande su materie non attinenti a quanto previsto dal bando.

Qualora dovessi riscontrare una di queste problematiche, puoi proporre ricorso per contestare le domande errate e per tutelare la tua posizione.

Tutte le domande che saranno segnalate al nostro Studio legale passeranno al vaglio dei nostri esperti e una volta accertata l’erroneità dei quesiti sarà possibile contestarli per ottenere l’aggiornamento del punteggio. La presenza di domande errate o fuorvianti può infatti condizionare l’esito della prova e l’eventuale posizionamento in graduatoria.

Da bando si legge che a ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

risposta esatta: +0,75 punto;
mancata risposta: 0 punti;
risposta sbagliata: – 0,375 punti

Pertanto contestando una domanda errata si otterrà un aumento di 1,125 punti in caso di risposta data o 0,75 in caso di risposta non data. 

Chi può contestare le domande errate?

Possono contestare una o più domande errate tutti i candidati che con l’aggiornamento del punteggio relativo ai quesiti in questione raggiungono la soglia di idoneità, ovvero i 21/30. 

Per contattare il nostro staff invia una mail a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here