Home Coronavirus Coronavirus, le sanzioni per chi non rispetta le regole

Coronavirus, le sanzioni per chi non rispetta le regole

In questo periodo particolarmente difficile, il nostro Studio legale ha deciso di fare la propria parte offrendo un servizio gratuito ai cittadini: un gruppo facebook in cui raccontiamo a modo nostro tutte le news che ruotano intorno al coronavirus. Lo faremo con trasmissioni Live, approfondimenti, guide e altri contenuti gratuiti e fruibili da tutti. Se pensi che il nostro servizio ti sia utile, iscriviti al gruppo  🔴 Coronavirus 🦠 i diritti dei cittadini

#Andràtuttobene

Andrà tutto bene. È diventato il leitmotiv della nostra quarantena. Andrà tutto bene. Un mantra, ormai. In fondo, è il nostro modo per farci coraggio e sfidare il nemico invisibile che nel volgere di pochi giorni ha sconvolto le nostre vite costringendoci tutti a casa.

Potrebbe invece non andare proprio tutto bene a coloro che a casa non riescono proprio restare e si fanno beccare dalla polizia a zonzo per la città in barba alle prescrizioni del Governo. Oltre ad essere un comportamento irresponsabile, infatti, uscire senza valide ragioni può avere conseguenze penali.

L’autodichiarazione

Come ormai tutti sanno, ciascun cittadino che si allontani dalla propria abitazione è tenuto a portare con sé un’autocertificazione, da consegnare in caso di controllo alle forze dell’ordine, con cui dichiarare, sotto la propria responsabilità, le ragioni dello spostamento.

Inosservanza dei provvedimenti dell’autorità

Chi non sia in grado di dimostrare di essere uscito per ragioni di lavoro, di salute o di necessità rischia l’imputazione per il reato di “inosservanza dei provvedimenti dell’autorità” previsto dall’art. 650 del codice penale. Si tratta di un illecito contravvenzionale punito alternativamente con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a 206 euro. Essendo le due sanzioni previste in modo alternativo, tenuto conto anche dell’elevato numero di contestazioni registrate in questi giorni, è verosimile che l’autorità giudiziaria faccia ampiamente ricorso al decreto penale di condanna: una sanzione pecuniaria irrogata dal giudice per le indagini preliminari su proposta del pubblico ministero che, se non opposta, diventa esecutiva. Il malcapitato può opporsi al decreto penale chiedendo l’oblazione. Così, se il giudice la concede, il reato si estingue con il pagamento di una somma uguale alla metà del massimo della pena, ovvero 103 euro.

Occhio alle false dichiarazioni!

Guai a dichiarare il falso, però. Le conseguenze sarebbero ben più gravi, poiché un’autodichiarazione falsa integra il reato di cui all’art. 483 c.p., falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, che può comportare la reclusione fino a due anni.

Fare i furbi, insomma, non conviene affatto.

La violazione dell’obbligo di quarantena

Gravissime, inoltre, possono essere le conseguenze per chi, positivo al tampone e dunque soggetto al regime della quarantena obbligatoria, violi il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione o dal posto di ricovero. Se dall’infrazione derivasse il contagio dell’infezione da covid-19 a terzi, potrebbe anche giustificarsi l’apertura di un procedimento per il reato di epidemia, previsto dall’art. 438 c.p. Si tratta di un delitto gravissimo, punito fino a 5 anni per la fattispecie colposa (art. 452 c.p.) e addirittura con l’ergastolo in caso di imputazione dolosa.

Nei casi in cui il contagio resti circoscritto e riguardi solo un determinato numero di persone, invece, i reati contestabili sarebbero solo quelli di lesioni o, nel caso in cui l’infezione provochi il decesso del contagiato, di omicidio colposo.

Per gli esercizi commerciali

Quanto agli esercizi commerciali, il decreto legge del 9 marzo ha previsto che il Prefetto possa applicare la sanzione amministrativa della chiusura da 5 a 30 giorni.

Dubbi o perplessità? Raccontaci la tua esperienza, avrai un team di professionisti a tua disposizione per risolvere il tuo caso. Compila il form qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


8 + 6 =