Home #IOINSEGNO Diplomati magistrale, al via immissioni in ruolo con riserva

Diplomati magistrale, al via immissioni in ruolo con riserva

diplomati magistraleI docenti diplomati magistrale inseriti in Gae con riserva, a seguito di provvedimenti cautelari, potranno essere assunti a tempo indeterminato “con riserva” per l’anno scolastico 2020/2021.

La pubblicazione delle istruzioni operative allegate al DM 91 dell’8 agosto, hanno destato non poche perplessità nei ricorrenti che, in base alla collocazione in Gae, seppur con riserva, ad oggi si trovano in posizione utile per l’immissione in ruolo.

L’immissione in ruolo comporta – si legge nell’art.399 comma 3-bis del D.Lvo 297/94 –  all’esito positivo del periodo di formazione e di prova, la decadenza da ogni graduatoria finalizzata alla stipulazione di contratti di lavoro a tempo determinato o indeterminato per il personale del comparto scuola, ad eccezione di graduatorie di concorsi ordinari, per titoli ed esami, di procedure concorsuali diverse da quella di immissione in ruolo”.

Viene precisato anche che “Nei casi di giudizio pendente, in ragione dei singoli PQM, si darà luogo all’immissione in ruolo con riserva, ove detti dispositivi garantiscano la relativa utilità, ovvero all’accantonamento dei posti in attesa del giudicato”. Inoltre, “l’accettazione, riferita al medesimo anno scolastico, di una proposta di assunzione a tempo indeterminato su posto di sostegno o posto comune consente di accettare, per lo stesso anno scolastico, ulteriori proposte di assunzione a tempo indeterminato. La rinuncia a una proposta di assunzione comporta la cancellazione immediata dalla relativa e specifica graduatoria per il posto/classe di concorso cui si è rinunciato”.

Per quanto riguarda i diplomati magistrale inseriti in Gae con riserva, che dovessero essere immessi in ruolo, secondo il nostro staff legale la previsione che prevede la cancellazione (dopo il superamento dell’anno di prova) da tutte le graduatorie (comprese le Gps) non dovrebbe trovare applicazione.

Pertanto, tutti i docenti che dovessero essere depennati da tutte le graduatorie a seguito di un provvedimento negativo possono impugnare il depennamento e chiedere il reinserimento.

Per ulteriori informazioni e per comunicazioni con i nostri legali invia una mail a info@leonefell.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


9 + 2 =