Home Concorsi Errata compilazione della domanda, disposto il ricalcolo del punteggio

Errata compilazione della domanda, disposto il ricalcolo del punteggio

Aveva partecipato al concorso interno, per titoli, per la copertura di 307 posti per vice ispettore tecnico del ruolo degli ispettori tecnici della Polizia di Stato, ma pur essendo in possesso dei titoli richiesti, non si è vista attribuire il corretto punteggio per aver compilato erroneamente la domanda. I giudici del Tar Lazio hanno accolto il nostro ricorso e ordinato la correzione del punteggio.

In pratica, nel compilare la domanda, essendo in possesso di due diplomi, la candidata aveva invertito i titoli, inserendo il diploma attinente al ruolo di perito informatico quale requisito di partecipazione al concorso ed ha annotato il diploma di maturità odontotecnica tra i titoli di cultura, ma poiché quest’ultimo non rientra tra tali titoli, la commissione non aveva calcolato il relativo punteggio.

Con la corretta valutazione dei titoli, sarebbe infatti rientrata tra i vincitori di concorso e, per tale ragione, si è rivolta al nosto Studio per ottenere la dovuta tutela. Il nostro staff legale ha censurato l’eccessiva formalità dell’operato amministrativo e chiesto al giudice di ordinare all’amministrazione di integrare il punteggio della ricorrente con l’aggiunzione del titolo di studio attinente al ruolo e di riformulare la graduatoria dei vincitori.

Per comunicazioni con il nostro staff legale invia una mail a info@leonefell.com

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


5 + 5 =