Home Test ammissione Medicina e Odontoiatria 2015 FAQ – RICORSO MEDICINA

FAQ – RICORSO MEDICINA

Colleagues holding question mark signs in front of their facesCome aderire al ricorso?

Per aderire basta andare al seguente link (clicca per accedere) , scaricare i moduli, compilarli e inviarceli prima via mail e poi a mezzo posta.

Nei moduli NON DOVETE compilare lo spazio in basso della procura dove c’è scritto “Per autentica”.

Entro quando devo inoltrare i moduli?

La scadenza fissata è il 23 ottobre. Questa non è una scadenza effettiva, perché, come molti di Voi già sanno, per promuovere l’azione legale in esame avete tempo sino a 60 gg dalla pubblicazione delle graduatorie (7 ottobre) ovvero (2 ottobre – solo per coloro che non hanno sottoscritto l’anagrafica o hanno ottenuto un punteggio inferiore a 20).

Però prima arriva la adesione prima promuoviamo il ricorso e prima possiamo ottenere un provvedimento utile per consentirVi l’immatricolazione.

 

Quali sono le tipologie di ricorso ed i motivi posti a sostegno degli stessi?

  1. A) Collettivi:
  • Violazione dell’anonimato;
  • Violazione del principio di paternità della prova per mancata identificazione del candidato;
  • Violazione del principio di parità di trattamento, di trasparenza e buon andamento, per mancata attuazione delle misure di controllo idonee dei candidati.
  1. B) Collettivi (solo per coloro che hanno raggiunto un punteggio pari o superiore a 27):

Verranno inseriti tutti i motivi sopra elencati ed in più:

  • domande errate (sorrette da un parere pro veritate fornito da un Professore universitario).
  1. C) Individuale per mancata sottoscrizione:

Verranno inseriti tutti i motivi sub lett. A) ed in più:

  • Violazione del bando di concorso per mancata previsione della clausola di annullamento della prova per mancata sottoscrizione.
  1. D) Individuale (per lesioni specifiche e personali non estensibili ad altri candidati):

Verranno inseriti tutti i motivi sub lett. A) ed in più il motivo specifico attinente alla lesione che hanno subito individualmente.

E’ consigliabile un ricorso collettivo o quello individuale?

Il ricorso individuale appare maggiormente indicato solo per coloro i quali presentino delle esigenze specifiche che non possono essere oggetto del ricorso collettivo. Per tutti gli altri casi, va bene il ricorso collettivo.

Posso fare ricorso contemporaneamente per anche per il concorso di Professioni Sanitarie/IMAT/Veterinaria?

Si, nulla osta alla proposizione del ricorso per tutti i concorsi cui hai partecipato. Sono ricorsi autonomi, aventi ad oggetto graduatorie differenti e non in conflitto fra di loro.

Quali sono le spese che devo sostenere per aderire al ricorso?

Il ricorso collettivo costa 500,00 euro a persona. Non verranno richieste altre somme.

Il ricorso individuale costa 1.500,00 euro a persona. Non verranno richieste altre somme.

Quando devo effettuare il pagamento?

Dopo aver compilato i moduli e sottoscritto il contratto, potete procedere al pagamento.

Posso richiedere una rateizzazione/esenzione?

Si, inserite nel modulo le ragioni della necessità della rateizzazione che verranno certamente prese in considerazione (a tal fine, dovreste allegare alla documentazione il modello CUD, 730, UNICO contenente il reddito familiare dell’anno scorso). Una volta ricevuta la Vostra adesione, e verificata l’effettività delle ragioni poste a base della Vostra richiesta, Vi contatteremo e concorderemo personalmente con Voi una dilazione per il pagamento, ovvero la esenzione dal pagamento. Per avere maggiori informazioni sui presupposti dell’esenzione/riduzione consulta l’approfondimento cliccando qui.

In caso di esito negativo del ricorso ci sono altre spese da sostenere?

In caso di esito negativo il giudice potrebbe decidere di compensare le spese, oppure potrebbe condannare parte ricorrente a corrispondere le spese lite a controparte. In questo secondo caso, la spesa verrebbe divisa tra tutti i ricorrenti e quindi approssimativamente potrebbe ammontare a massimo 50 euro ciascuno.

Si può fare ricorso per ogni Ateneo?

Si, si può fare ricorso per ogni Ateneo. La principale violazione che noi censureremo concerne la mancata tutela del principio dell’anonimato e discende da una erronea formulazione del bando di concorso e da una inesatta attuazione delle prescrizioni di cui alle linee guida pubblicate sul sito di universitaly. Essendo questioni generali possono essere contestate a tutti gli Atenei.

Come faccio a sapere se avete già ricevuto più di 10 adesioni e dunque per il mio caso partirà un ricorso collettivo o no?

Già oggi praticamente in tutti gli Atenei abbiamo raggiunto le 10 adesioni.

Dopo che riceveremo e stabiliremo come dividere i ricorsi, Vi contatteremo per spiegarVi che tipo di azione vorremmo fare per Voi. Nel caso in cui non avremo ricevuto più di 10 adesioni e Voi non vogliate promuovere un ricorso individuale, vi restituiremo la somma già versata e non procederemo con l’inoltro di alcun ricorso.

Quali sono gli step del ricorso che stiamo avviando?

23 ottobre conclusione della raccolta delle adesioni;

prima settimana di novembre notifica e deposito del ricorso;

prima settimana di dicembre udienza con contestuale esito della domanda cautelare;

se si otterrà un provvedimento positivo, nei giorni successivi Ti potrai immatricolare.

In attesa di ottenere un possibile provvedimento positivo posso iniziare a seguire le lezioni?

Astrattamente no. Prima del possibile provvedimento positivo, non hai alcun titolo per iniziare a seguire le lezioni.

Però alcune facoltà (ovvero alcuni Professori titolari della cattedra), spesso, consentono ai ragazzi di frequentare le lezioni. Dipenderà dunque dalle singole decisioni delle facoltà e dei Professori incaricati dell’insegnamento per il primo anno, primo semestre.

Quali sono le possibilità di vittoria?

Negli anni passati i Giudici amministrativi hanno accolto la tesi della violazione dell’anonimato. Quindi, nutriamo buone speranze sul fatto che anche quest’anno tale argomentazione venga accolta.

Se si vince il ricorso si entra nella prima scelta?

Si, nel ricorso chiederemo l’ammissione nella prima scelta indicata dal candidato in sede di domanda di partecipazione al concorso. Non si può concorrere per altre sedi.

Se sono già immatricolato a Medicina o in un’altra facoltà a numero chiuso posso aderire al ricorso?

Si, puoi aderire.

Se sono in graduatoria e posso entrare con i successivi scorrimenti, posso comunque fare ricorso?

Si, prima della immatricolazione Lei non ha acquisito alcuna posizione definitiva. Se riesce ad immatricolarsi, può inoltrarci una richiesta di rinuncia e se il ricorso non è stato notificato procederemo a restituirLe la somma corrisposta ed a stralciare il Suo nominativo da quelli inseriti nel ricorso.

Se ottengo un provvedimento favorevole, cosa significa “Immatricolato con riserva”?

Se alla prima camera di consiglio otteniamo un provvedimento utile, con il quale il giudice ammette i ricorrenti al corso di laurea in medicina, potrai immatricolarti, ma con riserva. La riserva risiede nel fatto che questa immatricolazione non è ancora definitiva. Lo diverrà solo quando si concluderà il giudizio. Nel frattempo però avrai i medesimi diritti e gli stessi doveri degli altri studenti.

Se ottengo un provvedimento cautelare favorevole, mi devo immatricolare immediatamente a Medicina o posso attendere la conclusione del processo?

Alla prima udienza potremo ottenere un provvedimento cautelare positivo. Questo Vi consentirebbe di immatricolarVi immediatamente presso la Facoltà di Medicina. Qualora però voleste attendere la conclusione del processo (per avere la certezza di ottenere un provvedimento definitivo positivo), potete tranquillamente attendere l’udienza definitiva ed immatricolarvi solo dopo che otterremo una sentenza positiva.

Se decido di immatricolarmi, perdo tutte le materie che ho già sostenuto?

No. Se sono materie afferenti al Tuo nuovo corso di laurea, potrai richiedere il riconoscimento dei crediti che Ti verrà deliberato dal Consiglio di Facoltà prima possibile.

Se decido di immatricolarmi immediatamente e poi la sentenza definitiva non dovesse confermare il provvedimento cautelare cosa succede?

Se Ti immatricoli subito, grazie al provvedimento cautelare, ma hai avviato già un percorso universitario, Ti presenteremo una istanza con la quale chiederemo di congelare il Tuo percorso universitario. In tal modo, in caso di esito negativo del giudizio, potrai richiedere di fare ritorno al Tuo precedente corso di laurea.

Se hai altri dubbi scrivici nella sezione “Raccontaci il tuo caso”

6 COMMENTI

  1. mia figlia è prenotata su una sede diversa rispetto alla prima scelta. Se si dovesse immatricolare potrebbe ugualmente fare ricorso per la prima scelta?

    • No, una volta immatricolata decade la possibilità di ricorrere. Può in seconda battutta chiedere il trasferimento di sede, non appena l’ateneo di sua scelta pubblicherà il bando.

  2. Salve, sono un ragazzo che ha appena sostenuto il test di medicina. Vorrei sapere quando iniziare a contattarvi per dare il via al ricorso insieme a voi! Dovrei aspettare la pubblicazione delle graduatorie oppure posso già scaricare e inviare i moduli da voi richiesti per il ricorso?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


5 + 9 =