Home diritto del lavoro Incompatibilità ambientale, trasferimento contestabile se illegittimo

Incompatibilità ambientale, trasferimento contestabile se illegittimo

incompatibilità ambientaleIl trasferimento per incompatibilità ambientale è conseguente a una valutazione di fatti e circostanze che determinano l’impossibilità di permanenza di un dipendente in una determinata sede. Pur essendo estremamente discrezionale, non può assumere carattere sanzionatorio né può essere condizionato da situazioni personali e familiari del dipendente, ma può intervenire al solo fine di tutelare il prestigio dell’Amministrazione. Tuttavia, spesso, le amministrazioni pubbliche utilizzano tale strumento in maniera impropria a seguito di istruttorie superficiali e carenti.

Il trasferimento per incompatibilità ambientale è disciplinato dai commi 4 e 5 dell’art. 55 del d.p.r. 335/1982 che prevedono «Il trasferimento ad altra sede può essere disposto anche in soprannumero all’organico dell’ufficio o reparto quando la permanenza del dipendente nella sede nuoccia al prestigio dell’Amministrazione o si sia determinata una situazione oggettiva di rilevante pericolo per il dipendente stesso, o per gravissime ed eccezionali situazioni personali.

 La destinazione del personale appartenente ai ruoli della Polizia di Stato è disposta dal capo della Polizia – direttore generale della pubblica sicurezza».

Il tenore della norma impone dunque che tale strumento venga utilizzato solo ove venga accertato il pericolo cui incorrerebbe l’Amministrazione in caso di permanenza del dipendente.

Secondo la prevalente giurisprudenza, tali provvedimenti di trasferimento sono censurabili e contestabili, nei casi in cui si ravvisi l’erroneità dei presupposti o siano sproporzionati rispetto ai fatti che ne hanno causato l’applicazione.

Se sei destinatario di un trasferimento per incompatibilità ambientale ma ritieni di aver subito un torto, contatta il nostro Studio legale inviando una mail a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here