Home Approfondimenti Giuridici Missione estensione dei diritti: l’augurio di un buon 2016 e il bilancio...

Missione estensione dei diritti: l’augurio di un buon 2016 e il bilancio dell’anno trascorso

20151022_171232Lo studio legale Leone Vi augura un buon 2016! Cogliamo l’occasione per ripercorrere con Voi le tappe più significative dell’anno appena trascorso.

Sono state parecchie – e difficilmente riassumibili in un articolo – le battaglie portante avanti con successo dallo studio nell’anno appena lasciato alle spalle. Battaglie che ci hanno permesso di gioire per il lavoro svolto ma, soprattutto, hanno consentito a migliaia di cittadini, italiani e stranieri, di vedersi riconosciuti i propri diritti.
Estendere i diritti: questa è la missione che muove il lavoro dello studio legale!

Estensione che ha riguardato essenzialmente il diritto allo studio, negato più volte dalle Istituzioni. Grazie al “Tour dei diritti”, l’iniziativa attraverso la quale abbiamo incontrato personalmente i candidati dei test, migliaia di studenti, tramite i ricorsi proposti, hanno potuto coronare il proprio sogno di studiare medicina, veterinaria, professioni sanitarie e tanti altri corsi di laurea a numero chiuso.
Altri studenti sono in attesa di un provvedimento che arriverà nei primi mesi del nuovo anno (a loro mandiamo un sincero saluto) e che finalmente potrà – con tutti gli scongiuri del caso – permettere loro di indossare il tanto ambito camice bianco.

Il 2015 ci ha visto protagonisti nel far riconoscere a migliaia di candidati ai concorsi pubblici la possibilità di continuare la “battaglia concorsuale” per ottenere un posto di lavoro.
La battaglia sui concorsi pubblici si è svolta su un duplice fronte:
il primo ha riguardato il reale riconoscimento di un punteggio di minimo (idoneità) capace di far continuare la “corsa” a tutti coloro che lo hanno, con sacrifici, raggiunto (Agenzia delle entrate, Ripam). Più volte tale punteggio (il D.P.R parla di 21/30 o equivalenti) è stato vanificato dalle amministrazioni con l’introduzione di uno sbarramento numerico che in certi casi ha fatto alzare la soglia di idoneità fino a 29/30;
il secondo aspetto ha focalizzato l’attenzione sui requisiti, richiesti dai bandi di concorso, che hanno determinato l’esclusione di certi soggetti per ragioni meramente discrezionali (Banca d’Italia, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco). In particolare, si tratta dei requisiti relativi all’altezza, all’età o al voto minimo di laurea che non trovano riscontro in nessuna norma nazionale (e sovranazionale) e che, pertanto, comportano un’illegittima esclusione dalla partecipazione alla selezione.

IMG_6446 copia_1Anche sul versante delle abilitazioni professionali, abbiamo registrato un grande successo in tutto il territorio, permettendo a tanti giovani giuristi, illegittimamente esclusi senza una motivazione, di avere corretti nuovamente i propri elaborati.

Nella calda estate del 2015, ancora, abbiamo supportato gli aspiranti docenti nella difficilissima scelta se presentare o meno la domanda di assunzione, con tutte le conseguenze e i risvolti che ne sarebbero derivati. Abbiamo seguito l’evoluzione delle diverse fasi (0-A-B-C) del piano di assunzione, dandone comunicazione con i nostri articoli.
Infine, ci siamo occupati e ci occuperemo degli aspiranti docenti che accederanno al “CONCORSONE 2015-2016”.

Schermata 2015-11-25 a 12.10.22Per concludere, un breve ma dovuto accenno va alla nuova battaglia #IOMERITO, iniziata negli ultimi mesi dell’anno e che ci vedrà occupati per tutto il 2016. Si tratta di una campagna in favore degli “idonei” dei pubblici concorsi che punta a trasformare le attuali graduatorie vigenti (che in virtù del decreto d’Alia scadranno tutte il 31.12.16) in graduatorie “ad esaurimento”, ossia graduatorie prive di una “scadenza” predeterminata e dalle quali, finché vi saranno idonei, l’Amministrazione dovrà attingere per soddisfare il fabbisogno d’organico.

Con l’occasione, a nome di tutto lo Staff Legale, Vi auguriamo un felice 2016!!!!

Staff

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


4 + 9 =