Home Ricorsi Medicina MMG 2020/2023, i laureandi hanno diritto a partecipare al concorso

MMG 2020/2023, i laureandi hanno diritto a partecipare al concorso

MMGNon avevano potuto presentare per tempo la domanda di ammissione al concorso per Medicina generale MMG 2020/2023 in quanto avrebbero conseguito la laurea dopo il termine ultimo previsto da bando, ma prima dell’effettivo inizio del corso. I giudici del Consiglio di Stato hanno accolto le nostre tesi e ammesso i ricorrenti al concorso.

Secondo i giudici, infatti, parte ricorrente sarebbe stata ingiustamente esclusa dalla partecipazione, nonostante il conseguimento dei requisiti di partecipazione ben prima della data di svolgimento del concorso e soprattutto in considerazione del fatto che era previsto un enorme lasso di tempo tra la data di presentazione della domanda (16 novembre 2020) e la prova concorsuale prevista per il 28 aprile 2021.

Per il Consiglio di Stato “sembra doversi individuare nella normativa emergenziale un favor per la più rapida immissione di medici, proprio al fine di fronteggiare la situazione epidemiologica”, e pertanto, in considerazione del possesso di tutti i requisiti prima dell’effettivo inizio del corso di formazione specifica in MMG, ha disposto l’ammissione alle prove.

Per comunicare con il nostro staff legale invia una mail a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here