ncDa anni lo Studio legale dell’Avvocato Francesco Leone porta avanti, per conto di migliaia di aspiranti studenti una complessa e articolata battaglia legale contro il sistema del c.d. “numero chiuso” previsto per l’accesso, tramite test selettivi, a numerosissime facoltà universitarie italiane.

La battaglia contro il sistema chiuso di accesso alle facoltà è iniziata anni fa con l’obbiettivo di consentire a tutti gli studenti l’accesso libero al sapere.

Nonostante il legislatore nazionale non ha ancora trovato una soluzione coerente al problema della selezione pre-universitaria, con le nostre azioni legali siamo riusciti a trovare una falla nel sistema di accesso (violazione dell’anonimato) consentendo a migliaia di giovani studenti l’accesso libero alle facoltà desiderate.

La battagli contro il numero chiuso riguarda gran parte di corsi di laurea italiani (medicina, professioni sanitarie, architettura e veterinaria) e si rivolge a tutti i cittadini che hanno a cuore il futuro degli studenti.

Infatti, la nostra Costituzione sancisce il diritto allo studio e attribuisce alla nostra Repubblica il dovere di rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale allo sviluppo della persona e della sua personalità, all’uguaglianza, alla partecipazione alla vita pubblica, al diritto al lavoro.

Crediamo che non possano essere creati ostacoli al sapere in quanto l’istruzione è un sistema aperto a tutti: un test di 100 minuti non potrà segnare per sempre il destino di uno studente!

Raccontaci il tuo caso.

Vai