Home Test d'Ammissione Professioni sanitarie, il Ministero riduce i posti messi a bando dagli atenei:...

Professioni sanitarie, il Ministero riduce i posti messi a bando dagli atenei: il ricorso

professioni sanitarieAlcuni atenei avevano già pubblicato i bandi per i corsi di laurea a numero programmato di Professioni sanitarie (in particolare: Fisioterapia, Logopedia, Ortottica, Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria, Igiene dentale, Dietistica, Ostetricia, Laboratorio biomedico, radiologia medica, neurofisiopatologia, psicomotricità dell’età evolutiva, Tecniche della prevenzione dell’ambiente e Assistenza sanitaria) quando il Miur ha reso noto il decreto con cui rimodulava i posti messi a bando, ovviamente diminuendone sensibilmente il numero.

Ora, poiché il numero dei posti da bandire non può essere una scelta arbitraria, bensì deve tenere conto sia del fabbisogno di professionalità nel mondo del lavoro che soprattutto la capacità ricettiva dei singoli atenei, non si capisce come il Ministero abbia potuto operare una riduzione dei posti già messi a bando dai vari atenei.

Il nostro studio legale, valutata attentamente la questione, ritiene che debba far fede il numero di posti indicati dagli atenei. Per tale ragione ha avviato un’azione legale per consentire a chi ha ottenuto un punteggio vicino all’ultimo degli immatricolati di accedere al corso di laurea desiderato.

In particolare possono aderire tutti gli studenti che non sono riusciti a immatricolarsi in uno dei seguenti corsi di laurea (Fisioterapia, Logopedia, Ortottica, Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria, Igiene dentale, Dietistica, Ostetricia, Laboratorio biomedico, radiologia medica, neurofisiopatologia, psicomotricità dell’età evolutiva, Tecniche della prevenzione dell’ambiente e Assistenza sanitaria) e che hanno ottenuto un punteggio vicino all’ultimo immatricolato per occupare i posti residui banditi in precedenza dagli atenei.

Clicca qui per scaricare lo schema esemplificativo dei posti, divisi per Ateneo e corso di laurea, che il nostro studio chiederà vengano assegnati ai nostri ricorrenti.

Per maggiori informazioni e per aderire all’azione legale clicca qui

Per informazioni e chiarimenti, inviate una mail a info@leonefell.com o chiamate  al numero 0917794561

newsletter

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletterRiceverai, direttamente nella tua casella di posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

2 COMMENTI

  1. Salve, ho sostenuto il test di professioni sanitarie nella città di Messina e mi ritrovo la scheda della risposte con delle con dei quadratini colorati che annullano le risposte date e altre risposte che io sono sicura di aver dato mancano. Vorrei sapere come procedere perchè non è il primo anno che faccio il test ed ogni anno c’è sempre qualche vergognoso ostacolo. Grazie per la cortese attenzione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


8 + 5 =