Hai partecipato a un concorso per le forze dell’ordine e sei stato escluso?

Non ogni inidoneità è legittima: chiedi ai nostri esperti di valutare senza impegno la tua esclusione

Il tuo sogno nel cassetto è indossare una divisa?​

Per alcuni è una scelta di vita, per altri una vera e propria vocazione. La carriera militare rappresenta, ancora oggi, per moltissimi giovani il sogno nel cassetto fin dall’infanzia: indossare una divisa, sentire l’orgoglio di rappresentare la propria nazione ma anche avere la sicurezza di un lavoro stabile è l’aspirazione di tanti ragazzi e ragazze.

A volte il percorso può essere ripido e tortuoso

Capita spesso che il percorso venga interrotto, quando si è a un passo dalla meta.
E quando ciò accade è sempre più difficile rassegnarsi a un’ingiustizia!
Ma perché mollare se è ancora possibile tornare in corsa verso l’obiettivo?

Un team di specialisti al tuo fianco

Lo Studio Legale Leone-Fell & C. è da sempre vicino al mondo dei concorsi per l’accesso alle forze militari e dell’ordine. Per garantire un’assistenza eccellente, abbiamo costituito una squadra di specialisti che è stata protagonista delle battaglie legali degli ultimi 10 anni, consentendo a migliaia di giovani di indossare la divisa.

Sei stato escluso dal concorso per accedere in Polizia, per diventare un Commissario, oppure per entrare nell’esercito come VFP1 o VFP4?

Il nostro team di esperti analizza giornalmente decine di provvedimenti di inidoneità, valutando la possibilità di contestare l’esclusione e consentire la riammissione dei candidati.

Le prove del concorso che possiamo contestare

Grazie al nostro supporto, già centinaia di candidati sono stati riammessi al concorso e ora lavorano stabilmente, indossando la divisa.

Chiedi senza impegno una consulenza con il nostro team

Cosa può succedere durante le prove?

prove-fisiche

Prova di efficienza fisica e accertamenti sanitari

Può capitare di avere un infortunio a pochi giorni dalla prova, o ancora avere un incidente proprio durante la prova e non riuscire a terminare gli esercizi. È impensabile rischiare di mandare all’aria mesi di studio e sacrifici per un caso fortuito che rischia di compromettere non solo il concorso, ma anche la futura carriera! Non di rado, inoltre, le strumentazioni mediche utilizzate sono obsolete e gli esiti possono essere confutati richiedendo al giudice amministrativo la ripetizione dell’esame.

Prova di efficienza psico-fisica e attitudinale​

Anche le valutazioni compiute dalle commissioni mediche in sede di accertamenti psico-fisici o attitudinali possono essere falsate e comportare l’esclusione ingiustamente. Circa le prove attitudinali, invece, sono purtroppo assai frequenti nella pratica dei concorsi per l’accesso alle Forze Armate o anche in Polizia o nell’Arma dei Carabinieri, e più in generale nei ranghi della P.A. (come pure in caso di concorsi interni per avanzamenti in grado), giudizi negativi che lasciano i candidati perplessi quanto alle loro motivazioni.  Ciò si verifica spesso specialmente con riguardo alle prove psico-attitudinali. In questi ultimi anni, il nostro studio legale ha vinto centinaia di ricorsi, consentendo la riammissione di candidati esclusi con provvedimento di non idoneità psico-fisica o attitudinali, ad esempio, per eccesso di massa grassa o per mancata valutazione della pregressa valutazione attitudinale positiva.

Chiedi ai nostri esperti di valutare la tua esclusione per scoprire se può essere contestata davanti al Giudice.

Parlano di noi:

Chi siamo

Lo Studio Legale Leone-Fell & C. da oltre 8 anni è al fianco dei concorrenti per assisterli e difenderli dalle ingiustizie che accadono durante un concorso. Per noi la tutela dei diritti significa avere ben presente da quale parte della “barricata” è necessario stare. Siamo dalla parte di chi ha subito un torto, di chi insegue i silenzi di una burocrazia sorda e inadeguata, di chi si vede negare un proprio diritto a causa di una procedura o di un concorso, profondamente viziato. Siamo al fianco anche di chi non può coronare il proprio sogno a causa di un diritto che resta lettera morta. Innovazione, etica e tutela dei diritti sono diventati per noi un “mantra” quotidiano ed è grazie a ciò che il nostro gruppo di lavoro, in poco tempo, è diventato uno dei massimi protagonisti nel panorama del diritto amministrativo italiano.

Parla con un nostro esperto
Chiedi una consulenza GRATUITA per analizzare la tua esclusione

© Copyright 2021 – Studio Legale Leone-Fell & C. – P.Iva: 06722380828 Iscrizione REA: PA – 411160 Capitale Versato: € 10.000,00 | Privacy & Cookie policy
var _paq = window._paq = window._paq || []; /* tracker methods like "setCustomDimension" should be called before "trackPageView" */ _paq.push(['trackPageView']); _paq.push(['enableLinkTracking']); (function() { var u="https://avvocatoleone.matomo.cloud/"; _paq.push(['setTrackerUrl', u+'matomo.php']); _paq.push(['setSiteId', '1']); var d=document, g=d.createElement('script'), s=d.getElementsByTagName('script')[0]; g.async=true; g.src='//cdn.matomo.cloud/avvocatoleone.matomo.cloud/matomo.js'; s.parentNode.insertBefore(g,s); })();
small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!