causa di servizio

Ottieni il riconoscimento di infermità o lesioni ricollegabili all'attività di servizio

Lo Studio Leone - Fell è da anni impegnato nella tutela dei diritti di coloro che hanno subito un incidente durante lo svolgimento delle proprie attività di servizio.

Il riconoscimento del danno da causa di servizio non è sempre automatico e nasconde diverse insidie.

Cos'è la causa di servizio?

Per causa di servizio si intende il riconoscimento di infermità o lesioni ricollegabili alla propria attività di servizio.

Si tratta di una tutela per i  dipendenti statali per infermità, lesioni o patologie provocate dal servizio che svolgono. In altre parole, che  siano state causate, in modo diretto o indiretto, dal lavoro svolto presso il  proprio ufficio pubblico.

Per ottenere la causa di servizio è necessario che vi siano tre condizioni:

  • un rapporto di lavoro nel pubblico impiego;
  • l’accertamento di una malattia, infermità o lesione collegata alla svolgimento del proprio lavoro;
  • un nesso di con-casualità tra la patologia e il tipo di attività lavorativa svolta.

Chi può richiederla?

Possono richiedere la causa di servizio tutti i dipendenti pubblici appartenenti al comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico.

Possono richiederla anche i familiari superstiti di un dipendente avente diritto, il cui danno ne ha causato la morte.

Gli eredi possono inoltre presentare domanda di interdipendenza fra la causa di morte e la malattia già riconosciuta.

Puoi chiedere la causa di servizio entro 6 mesi dal momento in cui hai scoperto di aver subito (o aggravato) una menomazione. Per richiedere la pensione privilegiata puoi inoltrare domanda entro non oltre 5 anni dal congedo.

 

Un riconoscimento meritato per chi ha servito il nostro paese

Il nostro studio legale ha già riportato diverse vittorie e permesso ai familiari delle di ottenere un cospicuo risarcimento.

Non ultimo, il caso di un Vigile del Fuoco che ha perso la vita durante un’operazione di soccorso. I figli hanno richiesto il riconoscimento della causa di servizio e, in seguito, lo status di vittima del dovere, ma il Ministero dell’Interno l’ha negata loro per oltre 40anni. 

Gli eredi si sono così rivolti al nostro staff legale per ottenere la dovuta tutela. Siamo riusciti ad ottenere il riconoscimento e i relativi bonus previsti dalla normativa vigente per un totale di 1 milione e 300 mila euro.

Cosa puoi ottenere?

Se ancora in servizio

  • l’equo indennizzo
  • il diritto alla retribuzione integrale per i periodi di malattia fruiti a causa delle infermità riconosciute
  • l’esenzione dal ticket sanitario;
  • l’aumento dello scatto stipendiale
  • la maggiorazione dell’anzianità di servizio
  • la preferenza nelle graduatorie di concorso

A seguito del congedo

  • la pensione privilegiata (è sufficiente anche un solo giorno di lavoro per ottenerla)

Cosa possiamo fare per te?

Il nostro Studio legale può offrirti un’assistenza completa e seguire la tua pratica dalla richiesta alla contestazione di un eventuale rigetto.

Scopri se hai i requisiti

Vogliamo farti provare in esclusiva il nostro servizio.
Potrai sapere gratuitamente se hai i requisiti per ottenere l'equo indennizzo.

Parlano di noi

Chi siamo

Lo studio legale Leone-Fell & C. da sempre è al fianco dei cittadini per combattere le ingiustizie e le scorrettezze e per tutelarne i diritti.

Per noi la tutela dei diritti significa avere ben presente da quale parte della “barricata” è necessario stare.

Stiamo dalla parte di chi ha subito un torto, di chi insegue i silenzi di una burocrazia sorda e inadeguata, di chi si vede negare un proprio diritto a causa di una procedura o di un concorso, profondamente viziato.

Siamo al fianco anche di chi non può coronare il proprio sogno a causa di un diritto che resta lettera morta.

Innovazione, etica e tutela dei diritti sono diventati per noi un “mantra” quotidiano ed è grazie a ciò che il nostro gruppo di lavoro, in poco tempo, è diventato uno dei massimi protagonisti nel panorama del diritto amministrativo italiano.

© Copyright 2021 – Studio Legale Leone-Fell & C. – P.Iva: 06722380828 Iscrizione REA: PA – 411160 Capitale Versato: € 10.000,00 | Privacy & Cookie policy
small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!