Home Ricorso test medicina 2019

Ricorso test medicina 2019

Viste le irregolarità riscontrate e denunciate negli scorsi anni, abbiamo deciso sin da subito di lanciare uno sportello segnalazioni e permettere ai candidati di raccontare quanto accaduto, garantendo l’anonimato e la riservatezza.

Compila il form qui in basso per raccontaci il tuo test, fare una segnalazione o rimanere semplicemente aggiornato sugli sviluppi delle nostre ricerche e dell’azione!

A poco più di 24 ore dal test d’accesso per Medicina e Odontoiatria, centinaia di candidati hanno contattato il nostro Studio legale per segnalare irregolarità e anomalie, nonché la presenza di eventuali domande errate. In diretta Facebook abbiamo lanciato i risultati delle nostre indagini indipendenti che lasciano tutti, come ogni anno, davvero sbalorditi: picchi anomali di ricerca sulle parole chiave del test sono emersi su Google non solo durante il test ma persino durante la notte prima!

Guarda la diretta dal minuto 11:34!

Il nostro staff legale sta valutando nel dettaglio la situazione e le centinaia di segnalazioni che stanno arrivando in queste ore al fine di proporre un Ricorso Test Medicina 2019 e tutelare tutti i candidati che risulteranno penalizzati da tale procedura.

Delle nostre scoperte e battaglie parlano anche quest’anno le agenzie i maggiori quotidiani nazionali e locali:

Lo Studio legale Leone-Fell & C. è sempre stato a fianco degli studenti onesti, tutelando il loro diritto allo studio e cercando di combattere le illegittimità di un sistema che da anni appare assolutamente mal progettato e strutturato.

La nostra lotta per abolire il test d’ingresso a medicina dura da anni:

Insomma, un test che sembra pensato per tutto ma certo non per il merito!

Se hai partecipato ai test d’accesso e pensi di aver notato qualcosa di strano, ma non ritieni possa essere influente, comunicacelo ugualmente. Anche un dettaglio può rivelarsi importante e utile per contestare un test che ad oggi non garantisce meritocrazia e parità di trattamento. Forti delle nostre vittorie, proporremo anche quest’anno un Ricorso Test Medicina 2019. 

Leggi: #Bastatest Medicina: il Consiglio di Stato dà ragione allo Studio Leone-Fell con nuove vittorie

Grazie al lavoro svolto dal nostro Studio legale, infatti, oltre 3mila gli studenti sono entrati a Medicina dal 2013 a oggi. Anni di battaglie vinte contro un sistema che non solo lede il diritto allo studio, ma che ha sta portando al collasso il Sistema sanitario nazionale con una lenta agonia. Da anni infatti denunciamo un errato calcolo del fabbisogno e di posti messi a bando e le irregolarità che caratterizzano negativamente il test. 

Vuoi ricevere informazioni in merito al Ricorso Test Medicina 2019?
Iscriviti al gruppo Facebook sul Test 2019, invia una mail a info@leonefell.com o iscriviti alla nostra newsletter!

Francesco Leone
L’avv. Francesco Leone si è laureato presso la Facoltà di Giurispudenza di Palermo con una tesi in diritto costituzionale dal titolo “Le Forme di Governo e i Sistemi Elettorali”. Grazie alla guida del dominus Francesco Stallone, ha maturato esperienze come consulente per numerosi Enti Pubblici e Società Private con specifico riferimento alla predisposizione di bandi di gara, schemi di provvedimenti amministrativi e di contratti, interpretazione e applicazione della normativa regionale, nazionale e comunitaria. Superati immediatamente gli esami d’abilitazione, si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Palermo. Da quel momento in poi, predispone e patrocina ricorsi singoli, e collettivi, presso la giurisdizione Amministrativa e Civile con particolare riferimento alle tematiche inerenti i Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici/Appalti. Dal 2011 inizia a specializzarsi in Ricorsi Collettivi e Class Action aventi ad oggetto concorsi pubblici, procedure selettive e test d’ammissione e abilitazione. Nel 2013 crea un team di giovani professionisti che, coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie, si occupa con successo di tutti i grandi casi giurisprudenziali degli ultimi anni. Test d’ammissione a Medicina e Professioni Sanitarie, Esami d’abilitazione professionale, Concorsi nelle Forze dell’Ordine, Concorso dell’Agenzia delle Entrate, Selezioni CIAPI, Concorso “Roma Capitale”, Concorso MEF 2015, Piano Giovani e Garanzia Giovani (Youth Guarantee), Concorso Vigile del Fuoco, Accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, Trasferimento in Italia da ateneo estero, Stabilizzazione precari e tutte le problematiche inerenti la Scuola rappresentano solo una parte delle attività professionali sino ad oggi svolte.