Home Concorsi Ripam 2736 funzionari, errori nella valutazione titoli

Ripam 2736 funzionari, errori nella valutazione titoli

A poche ore dalla pubblicazione delle graduatorie del concorso Ripam per 2736 funzionari, molti candidati hanno contattato il nostro Studio legale, evidenziando errori nei punteggi relativi ai titoli posseduti. L’amministrazione avrebbe dunque compiuto errori nella valutazione titoli, penalizzando molti dei candidati idonei e impedendo loro di raggiungere la posizione utile all’assunzione.

In particolare, in tanti lamentano la mancata attribuzione del punteggio per l’abilitazione professionale posseduta. L’articolo 9 del bando di concorso dispone che vengano riconosciuti 3 punti per l’abilitazione all’esercizio della professione se attinente al profilo professionale e 1 punto per l’abilitazione all’esercizio della professione e se non attinente al profilo professionale.

Altri candidati hanno segnalato che l’amministrazione, oltre a non riconoscere le abilitazioni professionali, non hanno conteggiato i titoli di servizio.

Per tale ragione, il nostro staff legale sta predisponendo un ricorso per chiedere l’aggiornamento del punteggio con i riconoscimento dei punti previsti da bando sia per il possesso delle abilitazioni professionali che per i titoli di servizio non correttamente conteggiati.

Se ritieni che il punteggio assegnato non sia corretto e desideri maggiori informazioni sul ricorso, compila il form:

Informati sul ricorso al TAR

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here