Home Tasse Universitarie Tasse universitarie, l’ateneo di Siena rimborsa le nostre ricorrenti!

Tasse universitarie, l’ateneo di Siena rimborsa le nostre ricorrenti!

tasse universitarieL’Università degli studi di Siena ha accolto le nostre istanze disposto il rimborso delle tasse illegittimamente versate dai nostri ricorrenti. Grazie alla nostra azione, le due studentesse hanno potuto recuperare rispettivamente 3.500 euro e 4.500 euro circa ciascuna.

Le studentesse, già iscritte presso altri Atenei, a seguito di sentenza del Tar, si erano immatricolate alla facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Siena, che al momento dell’iscrizione aveva illegittimamente preteso il pagamento anche delle tasse relative alle annualità precedenti, nonostante fossero state già regolarmente pagate presso gli atenei di provenienza.

Questa prassi, comune a molte Università, è da ritenersi del tutto illegittima in quanto contraria al dato normativo nonché alla stessa autonomia regolamentare propria di ogni ateneo.

La normativa di riferimento dice espressamente che “nei casi di trasferimento, gli studenti non sono tenuti a pagare nuovamente le tasse e sopratasse o rate di esse già versate per l’anno in corso”. Naturalmente, la norma non fa alcun riferimento alle tasse universitarie pagate in relazioni ad anni accademici già trascorsi poiché per tali annualità è indubbio che nessun pagamento dovrà essere effettuato. Anche il Miur ha affermato che in caso di trasferimento “per il medesimo anno di corso non si possa pretendere il pagamento ripetuto delle tasse”.

Per tale ragione, il nostro Studio legale ha avviato una campagna legale per chiedere il rimborso delle somme illegittimamente pagate in favore dell’ateneo presso il quale lo studente effettua la nuova immatricolazione, al fine di recuperare gli importi versati e non dovuti.

Per ulteriori informazioni e per aderire al ricorso clicca qui

Per comunicare con lo Studio legale invia una mail a info@leonefell.com

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail Clicca qui e iscriviti alla newsletter

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


2 + 3 =