Home Test d'Ammissione TEST MEDICINA 2013/14: VITTORIA DEFINITIVA, AMMESSI I RICORRENTI

TEST MEDICINA 2013/14: VITTORIA DEFINITIVA, AMMESSI I RICORRENTI

Test MedicinaTEST MEDICINA 2013/14: VITTORIA DEFINITIVA, AMMESSI I RICORRENTI

Storica, e definitiva, vittoria dello studio Legale Leone – Fell & Associati nell’ambito della nota vicenda dei test di Medicina, anno accademico 2013/2014.

Test Medicina 2013/14: La pronuncia del CGA per la Regione Siciliana

Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA (con la sentenza allegata) ha infatti accolto il nostro ricorso e ha sancito la definitiva ammissione di 114 studenti all’iscrizione c.d. “in soprannumero” al primo anno dei Corsi di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, e in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso diversi Atenei italiani.

I giudici hanno, quindi, accolto il nostro appello, rigettando l’impugnazione incidentale proposta dal Miur. Sono stati ritenuti fondati, nel merito, i motivi sollevati dagli avvocati relativi alla violazione della segretezza della prova e dell’anonimato. I candidati che parteciparono alla prova selettiva, infatti, dopo essere stati prima invitati a compilare prioritariamente la scheda anagrafica ed a sottoscriverla, sono stati poi obbligati a disporla in evidenza sul banco per tutta la durata della prova, accanto al proprio documento di identità ed al codice alfanumerico di riconoscimento ( c.d. Username).

Test Medicina: la violazione dell’anonimato

Per tutta la durata della prova, quindi, i Commissari hanno potuto ‘vedere’ l’abbinamento “nome – candidato – codice segreto” in quanto il nome del candidato era ricavabile dalla carta d’identità che i Commissari hanno chiesto fosse tenuta in vista accanto ai candidati ed il numero segreto era leggibile sui fogli della prova di concorso su cui i candidati dovevano lavorare.

Il criterio dell’anonimato, nelle prove scritte, costituisce il diretto portato del principio costituzionale di uguaglianza nonché specialmente di quelli di buon andamento e imparzialità della Pubblica Amministrazione.

Test Medicina: un traguardo importantissimo

La pronuncia ottenuta è espressione di un traguardo importantissimo, raggiunto grazie ad un lavoro di squadra costante e continuo, volto a garantire sempre e comunque i diritti dei nostri ricorrenti. Un altro successo per il nostro team che ci rende orgogliosi e soddisfatti del lavoro svolto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


6 + 2 =