Home Concorsi 13 Agenti Polizia Municipale, accolto il ricorso: ammessi alle prove scritte i...

13 Agenti Polizia Municipale, accolto il ricorso: ammessi alle prove scritte i ricorrenti

13 Agenti Polizia Municipale, il Tar ammette ricorrenti alle prove scritte

polizia-municipaleLo scorso 13 febbraio sono stati pubblicati, sul sito istituzionale del Comune di Piacenza, i risultati relativi alla prova preselettiva del concorso pubblico per il reclutamento di 13 agenti di Polizia Municipale.

Sulle prove selettive il nostro portale vi aveva abbondantemente informato, raccontando le palesi illegittimità che avevano caratterizzato le prove.

Il bando, infatti, prevedeva esplicitamente che la prova preselettiva avrebbe dovuto contenere domande di carattere psico-attitudinale.

13 Agenti Polizia Municipale, domande di cultura generale

Ebbene, i 3000 candidati che hanno preso parte alle prove si sono trovati a dover rispondere a domande di cultura generale che ben poco hanno a che fare con i profili psico-attitudinali previsti dal bando di concorso.

13 Agenti Polizia Municipale, l’accoglimento del TAR

Polizia-MunicipaleOggi comunichiamo che il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna, sezione staccata di Parma (Sezione Prima), ha accolto il ricorso presentato da alcuni candidati, ammettendo gli stessi a partecipare alle prove scritte del concorso. Gli stessi, infatti, erano stati illegittimamente esclusi dopo l’esito delle preselettive.

Continueremo ad aggiornarvi sulla vicenda, intanto vi ricordiamo che è possibile aderire all’azione predisposta dal nostro staff legale.

13 Agenti Polizia Municipale, l’adesione al ricorso

Il punteggio minimo necessario per poter aderire all’azione deve essere pari a 21/30: è possibile prendere parte al ricorso entro e non oltre il 31 marzo. 

Per scaricare la modulistica di adesione clicca qui.

Per ricevere maggiori informazioni in merito al ricorso invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com

Per restare costantemente aggiornato iscriviti al nostro gruppo facebook cliccando qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


8 + 1 =