Home #IOINSEGNO Corso Concorso dirigenti scolastici, test di problem solving all’orale

Corso Concorso dirigenti scolastici, test di problem solving all’orale


Scuola-immissioni-in-ruolo-infanzia-300x173
Corso Concorso dirigenti scolastici, test di problem solving all’orale

Nelle scorse settimane vi avevamo aggiornato sul corso-concorso Dirigenti Scolastici.

Come già ampiamente detto, la prova orale del concorso si baserà sugli stessi argomenti della prova scritta, al fine di accertarne la preparazione professionale.

Corso Concorso dirigenti scolastici: le indiscrezioni

Stando alle ultime indiscrezioni, riportate dalle redazioni, pare che la prova orale possa anche riguardare la risoluzione di un caso specifico relativo alla funzione del dirigente scolastico. Una sorta di problem-solving per testare le capacità del dirigente su questioni che riguarderanno il proprio futuro lavoro.

Corso Concorso dirigenti scolastici: quesiti di informatica agli orali

Nel corso dell’esame orale ci saranno anche dei quesiti di informatica. Al candidato verranno rivolte domande relative al funzionamento del PC e dei software applicativi più diffusi. Una scelta, questa, che ha suscitato alcune lamentele da parte dei soggetti che prenderanno parte al concorso visto che se la verifica delle conoscenze informatiche non viene accompagnata da una parte pratica appare fine a se stessa.

Corso Concorso dirigenti scolastici: verifica della lingua straniera

Verifica orale anche per la lingua straniera a scelta tra francese, inglese, tedesco e spagnolo. Il livello richiesto sarà il B2. I candidati dovranno leggere e tradurre un testo scelto dalla commissione, quindi seguirà una breve conversazione in lingua.

Il corso-concorso partirà in autunno, nel frattempo, per quest’anno, saranno assunti circa 200 dirigenti scolastici scorrendo le graduatorie del concorso del 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


3 + 2 =