Home Concorsi Esami da avvocato, gli esiti delle prove a inizio agosto

Esami da avvocato, gli esiti delle prove a inizio agosto

esami di avvocatoSaranno pubblicati con tutta probabilità la prima settimana di agosto gli esiti delle prove scritte dell’esame di abilitazione forense. È stato infatti raggiunto l’accordo con il Dap (dipartimento polizia penitenziaria) per il trasporto degli elaborati dei 22.300 aspiranti avvocati che sono stati corretti dalle varie commissioni e che raggiungeranno la sede di appartenenza per la fase di abbinamento ed apertura delle buste.

Le relative operazioni di correzione si sono, difatti, concluse in 25 delle 27 Corti d’appello italiane. Mancano ancora le sedi con il maggior numero di candidati, ovvero Roma che corregge gli elaborati milanesi e Napoli che corregge il distretto romano.

Le accreditate indiscrezioni che circolano sul web fanno ritenere presumibile una conclusione totale delle operazioni di valutazione e scrutinio entro il mese di settembre p.v. La Corte di Appello di Palermo ha già comunicato in via ufficiale che il prossimo 5 di agosto provvederà al cosiddetto abbinamento delle buste e renderà noti i risultati della prova a tutti i candidati entro le successive ore (certamente non oltre il 6 di agosto). Anche la Corte di Appello di Catania ha già avvisato gli aspiranti che il 4 di agosto affiggerà i risultati.

Considerate le peculiari condizioni e i tempi in cui quest’anno si è provveduto a valutare gli elaborati sorgono numerosi dubbi circa la regolarità dello svolgimento delle attività di correzione. Già negli scorsi anni il nostro staff ha riscontrato diversi vizi che avevano inficiato lo svolgimento dell’esame di abilitazione di cui trattasi. (Leggi anche: Abilitazione forense, giudizi contraddittori: inidoneità contestabile)

Al fine di analizzare la legittimità delle procedure di esame sarà necessario che ogni candidato avanzi un’apposita istanza di accesso agli atti e che la inoltri alla corte di appello di provenienza e di correzione. In esito a tale richiesta, dopo che ci avrete inoltrato i relativi documenti, valuteremo quindi l’opportunità di impugnare il nefasto esito.

Nei prossimi giorni vi daremo tutti gli aggiornamenti del caso e le istruzioni per avanzare un’istanza di accesso agli completa.

Per comunicazioni con il nostro staff legale, invia una mail a info@leonefell.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


6 + 5 =