Home Concorsi Mibact architetti specializzati, richiesto ancora illegittimamente il master biennale di II livello

Mibact architetti specializzati, richiesto ancora illegittimamente il master biennale di II livello

Mibact architetti specializzati, richiesto ancora illegittimamente il master biennale di II livello

Vendita marmo e Servizio assistenza per Architetti

Il MIBACT, in data 13 gennaio 2017, ha emanato un avviso per il conferimento di n. 6 incarichi di collaborazione ad architetti specializzati della durata di massimo 24 mesi, ai sensi dell’ art. 7 comma 6 del d.lgs 165/2001 ai fini della costituzione, di un’apposita “segreteria tecnica di progettazione”, costituita presso il segretariato generale, di cui si avvale l’ufficio del soprintendente speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016 costituito dal decreto del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 24/10/2016 per le sedi del Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo.

All’art. 1 rubricato “Requisiti di Partecipazione” sono richiesti:

– la laurea specialistica, o laurea magistrale, o diplomi di laurea rilasciati ai sensi della legge 341 del 1990, in architettura;

– il diploma di specializzazione, o dottorato di ricerca o master universitario di secondo livello di durata biennale in restauro dei monumenti;

– l’abilitazione all’esercizio della professione di architetto e Iscrizione all’albo professionale da almeno 3 anni.

Mibact architetti specializzati, ci risiamo!

Ebbene,  ancora una volta tra i requisiti richiesti il Ministero ha illegittimamente inserito il possesso di un master di II livello necessariamente di durata biennale.

Com’è noto, il nostro studio Legale ha già intrapreso delle azioni legali in tal senso a difesa di chi era stato illegittimamente escluso dalle selezioni per il concorso 500 funzionari MIBACT.

laurea specialistica in architettura ueIn quell’occasione, grazie ai ricorsi presentati, tutti i nostri ricorrenti sono stati regolarmente ammessi al concorso, svolgendo le relative prove, dal momento che l’Ecc.mo TAR del Lazio con diverse ordinanze ha statuito che non vi è alcuna differenza tra il master di II livello annuale e quello biennale.

Anche il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca si è espresso su tale questione sostenendo che “i Paesi Europei partecipanti al Processo di Bologna hanno deciso nel 2005 di realizzare il Quadro dei titoli per lo spazio europeo dell’Istruzione superiore (Qualifications Framework for the European Higher Education Area-QF for the EHEA). Il quadro si articola nei tre principali cicli dell’istruzione superiore; nel particolare il Master di II livello annuale e il Master di II livello Biennale sono entrambe di terzo ciclo d’istruzione superiore”.

Mibact architetti specializzati, nessuna distinzione in ragione della durata dei master di II livello

Pertanto, non vi è alcuna distinzione in ragione della durata tra i vari master di II livello.

Mibact architetti specializzati, la nostra azione

In conseguenza di ciò, il nostro staff legale sta predisponendo un’azione legale ad hoc volta a riconoscere l’accesso alla selezione pubblicata sul Sito del Mibact  per tutti coloro i quali sono in possesso di un master di II livello annuale.

E’ possibile aderire al ricorso scaricando i moduli cliccando qui ed inviandoli entro il 15 febbraio 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here