Home Docenti, riconoscimento dell'abilitazione in Bulgaria

Docenti, riconoscimento dell’abilitazione in Bulgaria

RICORSO

Il Tar lazio ha ritenuto di dovere approfondire la questione relativa ai docenti abilitati in Bulgaria, ritenendo quanto meno non chiara la posizione del Miur che, da più di un anno ormai, ha smesso di riconoscere il valore abilitante del titolo da essi acquisito.

Il ricorso mira a far valere l’illegittimità di tale atteggiamento del Miur.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

  • Tutti coloro che hanno ottenuto l’abilitazione in Bulgaria

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

COLLETTIVO

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@leonefelle.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Diplomati magistrale, al via immissioni in ruolo con riserva

diplomati magistrale
I docenti diplomati magistrale inseriti in Gae con riserva, a seguito di provvedimenti cautelari, potranno essere assunti a tempo indeterminato “con riserva” per l’anno...

Errori nelle Graduatorie provinciali per le supplenze: al via il ricorso

graduatorie provinciali
Pubblicate le nuove Graduatorie provinciali per le supplenze. Tante le segnalazioni pervenute al nostro Studio per segnalare errori nelle graduatorie provinciali, errori che nella...

Vincolo quinquennale per i docenti neoassunti: al via il ricorso

vincolo quinquennale
Gli insegnanti assunti a partire da quest’anno dovranno restare nella scuola di titolarità per almeno cinque anni di servizio effettivo (vincolo quinquennale). Secondo il...

Dsga, nostra vittoria e ammissione alle prove orali

Vittoria per i nostri ricorrenti che hanno ottenuto la correzione della seconda prova del concorso per Dsga e l’eventuale ammissione alle prove orali. A...