Home Ricorso Test Medicina - Mancata conferma di interesse

Ricorso Test Medicina – Mancata conferma di interesse

IL RICORSO

Prima di ogni scorrimento di graduatoria del test di Medicina e Odontoiatria, viene richiesto ai candidati la conferma dell’interesse a permanere in graduatoria. Per vari motivi, contemplati anche dal bando, può capitare che non si riesca ad accedere alla finestra online e confermare l’interesse. In casi del genere, è necessario inviare tempestivamente comunicazione all’amministrazione, allegando l’eventuale certificato medico o altra documentazione a supporto della mancata conferma. L’amministrazione ha 30 giorni di tempo per valutare l’istanza e la documentazione prodotta. Trascorso tale termine ha l’obbligo di rispondere, accettando la richiesta e procedendo al reinserimento del candidato in graduatoria, o informando il candidato, motivando il diniego.

Anche il Consiglio di Stato ha confermato che “il dovere di esame delle memorie prodotte dall’interessato a seguito della comunicazione di avvio del procedimento non comporta la confutazione analitica delle allegazioni presentate dall’interessato, purché il provvedimento finale sia corredato da una motivazione che renda nella sostanza percepibili le ragioni del mancato adeguamento dell’azione amministrativa a quelle osservazioni. Pertanto, l’amministrazione, nell’adottare un provvedimento, non è tenuta a riportare il testo integrale delle deduzioni del potenziale destinatario, essendo sufficiente che le valuti nel loro complesso o per questioni omogenee”.

CHI PUÒ ADERIRE

Possono aderire al ricorso tutti coloro che hanno inviato comunicazione all’amministrazione in merito alla mancata conferma di interesse e, trascorsi 30 giorni dall’invio, non hanno ricevuto risposta né sono stati reinseriti in graduatoria. 

TERMINE DI ADESIONE

E’ possibile proporre ricorso entro 60/90 giorni dall’invio della comunicazione all’amministrazione.

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@leonefell.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

Silenzio inadempimento: disposta immatricolazione dei nostri ricorrenti

Fanno domanda di immatricolazione ad anni successivi al primo, ma l’ateneo non risponde. I giudici del Tar accolgono l’istanza cautelare e dispongono l’immatricolazione. Erano entrambe...

Immatricolazioni senza test, ok anche dai Tar Marche e Abruzzo

senza test
Immatricolarsi in un corso di laurea a numero chiuso senza passare dai test d’accesso se si proviene da un corso di laurea affine è...

Fisioterapia senza test: il Tar obbliga l’Università di Palermo a immatricolare...

fisioterapia
Era già laureata in Informazione scientifica sul farmaco presso l’Università degli Studi di Palermo, aveva inoltre conseguito la laurea specialistica in Farmacia a Camerino...

I migliori atenei del mondo: nella top 50 c’è anche un’università...

Il Mit di Boston guadagna il gradino più alto del podio nella classifica degli atenei che offrono maggiori opportunità di lavoro ai propri studenti....

Conferma di interesse, memoria gratuita per chi ha ricevuto un preavviso...

conferma d'interesse
In questi giorni, il Miur sta rispondendo ai candidati che, impossibilitati a confermare l'interesse a rimanere nella graduatoria dei test d'accesso per Medicina, avevano...
Francesco Leone
L’avv. Francesco Leone si è laureato presso la Facoltà di Giurispudenza di Palermo con una tesi in diritto costituzionale dal titolo “Le Forme di Governo e i Sistemi Elettorali”. Grazie alla guida del dominus Francesco Stallone, ha maturato esperienze come consulente per numerosi Enti Pubblici e Società Private con specifico riferimento alla predisposizione di bandi di gara, schemi di provvedimenti amministrativi e di contratti, interpretazione e applicazione della normativa regionale, nazionale e comunitaria. Superati immediatamente gli esami d’abilitazione, si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Palermo. Da quel momento in poi, predispone e patrocina ricorsi singoli, e collettivi, presso la giurisdizione Amministrativa e Civile con particolare riferimento alle tematiche inerenti i Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici/Appalti. Dal 2011 inizia a specializzarsi in Ricorsi Collettivi e Class Action aventi ad oggetto concorsi pubblici, procedure selettive e test d’ammissione e abilitazione. Nel 2013 crea un team di giovani professionisti che, coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie, si occupa con successo di tutti i grandi casi giurisprudenziali degli ultimi anni. Test d’ammissione a Medicina e Professioni Sanitarie, Esami d’abilitazione professionale, Concorsi nelle Forze dell’Ordine, Concorso dell’Agenzia delle Entrate, Selezioni CIAPI, Concorso “Roma Capitale”, Concorso MEF 2015, Piano Giovani e Garanzia Giovani (Youth Guarantee), Concorso Vigile del Fuoco, Accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, Trasferimento in Italia da ateneo estero, Stabilizzazione precari e tutte le problematiche inerenti la Scuola rappresentano solo una parte delle attività professionali sino ad oggi svolte.