Home Concorsi TFA sostegno 2017: ricorso per i laureandi in Scienze della Formazione Primaria

TFA sostegno 2017: ricorso per i laureandi in Scienze della Formazione Primaria

TFA sostegno: è illegittima l’esclusione dei laureandi in Scienze della Formazione Primaria

tfa-sostegnoIl Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, con DM n. 141, del 10 marzo 2017, ha messo a bando n. 9949 posti per i percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I grado e nella scuola secondaria di II grado.
Il numero dei posti totale è stato poi ripartito tra i singoli Atenei.

Clicca qui per prendere visione del numero dei posti individuato per ogni Ateneo

TFA sostegno, il bando dell’ateneo di Palermo

Unipa-360x240L’emanazione dei bandi che regolano le modalità di partecipazione e di selezione per l’ammissione ai percorsi e posti disponibili è demandata ad ogni singolo Ateneo.

Nei giorni scorsi ci è stato segnalato che l’Università degli studi di Palermo (così come tutti gli altri ATENEI) di fatto esclude dalla partecipazione al bando gli studenti che a luglio si laureeranno in Scienze della Formazione Primaria, in quanto non in possesso, entro il termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione,  dell’abilitazione all’insegnamento (che per loro si consegue automaticamente al momento della laurea).

Riteniamo che tutto ciò sia assolutamente illegittimo.

Lo studio legale Leone – Fell & Associati si è già occupato di casi analoghi, ottenendo la pronuncia favorevole del TAR ad una richiesta di ammissione di una candidata ad un corso di studi superiore nonostante, al momento della presentazione della domanda ed al momento della selezione non avesse conseguito ancora la laurea. Ciò in quanto lo studio legale ha dimostrato che l’importante è che il titolo di ammissione al concorso venga conseguito prima dell’inizio dei corsi.

TFA sostegno, l’illegittimità della clausola escludente

Martello-della-GiustiziaLa scelta dell’amministrazione non può pregiudicare tutti quei ragazzi che si laureeranno a pochi giorni dal termine previsto per la loro iscrizione.

Tale decisione infatti è gravemente lesiva degli interessi di questi studenti in quanto, non consentire ai laureandi-abilitandi di poter partecipare al bando potrebbe costare un anno della loro vita accademica.

Per aderire alla nostra azione legale scarica la modulistica cliccando qui

TFA sostegno, domani assemblea all’Università di Palermo

Nella giornata di domani, grazie all’attenzione dimostrata dalle associazioni studentesche Run Palermo e Vivere Ateneo, incontreremo gli studenti iscritti in Scienze della Formazione Primaria presso l’Università degli Studi di Palermo.

L’incontro è previsto alle ore 12:00 presso l’aula 110 dell’edificio 15, in viale delle scienze.

Stiamo intanto attenzionando le segnalazioni pervenuteci nelle ultime ore in riferimento a violazioni dello stesso tipo presso altri Atenei italiani.

Qualora ti trovassi in una situazione analoga, inviaci una mail a info@avvocatoleone.com o compila il form “Raccontaci il tuo caso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


3 + 9 =