Home Concorsi Concorsi Mibact 2021, 5900 posti presto a bando per assistenti e funzionari

Concorsi Mibact 2021, 5900 posti presto a bando per assistenti e funzionari

mibactSarano pubblicati a breve i concorsi Mibact 2021 per l’assunzione di circa 5900 nuove unità tra assistenti e funzionari. Si tratta di un vero e proprio cambio generazionale, che consentirà, nell’arco del prossimo triennio, la gestione ottimale delle strutture del Ministero.

A partire da quest’anno, dunque, il ministero della  Cultura prevede l’assunzione di:
841 unità appartenenti a Profili Specialistici, di cui 250 unità da reclutare a decorrere dall’anno 2021;
100 unità per i servizi essenziali di accoglienza, assistenza al pubblico, vigilanza e protezione e conservazione dei beni culturali;
398 unità, di cui 64 con profilo professionale di assistente informativo e 334 unità con profilo professionale di assistente amministrativo gestionale;
37 Dirigenti architetti, archeologi, archivisti di stato, amministrativi.

Nei piani del Ministero, i posti messi a bando dovrebbero essere dislocati principalmente nelle regioni del Mezzogiorno, e coinvolgeranno tutte quelle istituzioni in cui vi è carenza di personale, ovvero biblioteche, musei o parchi. Si tratta di strutture che, a prescindere dall’emergenza Covid, non riescono a garantire orari di apertura al pubblico per mancanza di personale in grado di coprire i turni di lavoro.

Poiché in passato il nostro Studio legale ha proposto ricorso avverso le irregolarità verificatesi nei precedenti concorsi banditi proprio dal Mibact, il nostro staff seguirà con attenzione tutto l’iter concorsuale che porterà all’assunzione di nuovo personale.

Leggi anche:

Per comunicazioni con il nostro staff legale invia una mail a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here