Home Ricorsi Medicina Da Scienze biologiche a Medicina senza test, altra vittoria per una nostra...

Da Scienze biologiche a Medicina senza test, altra vittoria per una nostra ricorrente

Altra vittoria per una nostra ricorrente che aveva chiesto all’Università La Sapienza di Roma di potersi immatricolare a Medicina, senza effettuare i test. Dopo il diniego da parte dell’ateneo, la studentessa si è rivolta al nostro studio per proporre ricorso e i giudici del Tar del Lazio hanno accolto le nostre tesi e, di conseguenza, annullato “l’atto di diniego di iscrizione impugnato”.

Si tratta dell’ennesima conferma da parte del Tar Lazio, che segue l’orientamento positivo di altri tribunali amministrativi, tra cui quelli di Lombardia, Sicilia e Calabria.

La studentessa era infatti regolarmente iscritta al III anno del corso di laurea in Scienze biologiche, con otto esami superati e, volendo seguire il proprio desiderio di diventare medico, aveva chiesto all’Università La Sapienza, di potersi immatricolare ad anni successivi al primo in Medicina e chirurgia, senza previo superamento del test d’ingresso. L’ateneo aveva però rigettato la sua istanza.

Al diniego, la studentessa ha deciso di rivolgersi al nostro studio per proporre ricorsoIl Tribunale amministrativo regionale del Lazio (Sezione Terza), ha accolto le nostre tesi e ha annullato l’atto di diniego di iscrizione impugnato.

Per maggiori informazioni e per aderire al ricorso clicca qui

Per  segnalazioni o comunicazioni al nostro staff invia una mail a [email protected] o compila il form “Raccontaci il tuo caso“.

newsletterPer non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletterRiceverai, direttamente nella tua casella di posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here