Home MIBACT Mibact architetti, ecco il ricorso: adesioni sino al 28 febbraio

Mibact architetti, ecco il ricorso: adesioni sino al 28 febbraio

Mibact architetti, ecco il ricorso: adesioni sino al 28 febbraio

architetti21Lo scorso 13 gennaio il Mibact ha emanato un avviso per il conferimento di n. 6 incarichi di collaborazione ad architetti specializzati della durata di massimo 24 mesi, ai sensi dell’ art. 7 comma 6 del d.lgs 165/2001 ai fini della costituzione, di un’apposita “segreteria tecnica di progettazione”, costituita presso il segretariato generale, di cui si avvale l’ufficio del soprintendente speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016 costituito dal decreto del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 24/10/2016 per le sedi del Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo.

L’art. 1 del bando ha illustrato i requisiti di partecipazione, tra i quali figurano:

– la laurea specialistica, o laurea magistrale, o diplomi di laurea rilasciati ai sensi della legge 341 del 1990, in architettura;

– il diploma di specializzazione, o dottorato di ricerca o master universitario di secondo livello di durata biennale in restauro dei monumenti;

– l’abilitazione all’esercizio della professione di architetto e Iscrizione all’albo professionale da almeno 3 anni.

Mibact architetti, riecco il master di II livello di durata biennale

Ancora una volta, dunque, tra i requisiti richiesti il Ministero ha illegittimamente inserito il possesso di un master di II livello necessariamente di durata biennale.

Lo studio legale Leone-Fell & associati ha già intrapreso delle azioni legali in tal senso a difesa di chi era stato illegittimamente escluso dalle selezioni per il concorso 500 funzionari MIBACT.

Mibact architettiIn quell’occasione, grazie ai ricorsi presentati, tutti i nostri ricorrenti sono stati regolarmente ammessi al concorso, svolgendo le relative prove, dal momento che l’Ecc.mo TAR del Lazio con diverse ordinanze ha statuito che non vi è alcuna differenza tra il master di II livello annuale e quello biennale.

Il nostro staff ha, pertanto, predisposto un ricorso volto a tutelare chi pur essendo in possesso di un master di II livello annuale, non può prendere parte alla selezione.

L’obiettivo è, naturalmente, ammettere i candidati alla procedura.

Clicca qui per aderire all’azione

Sarà possibile prendere parte al ricorso entro e non oltre il 28 febbraio 2017.

Per qualsiasi informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro Form “Raccontaci il tuo caso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here