Home Senza categoria Passaggi e trasferimenti, bandi a zero posti e clausola escludente: al via...

Passaggi e trasferimenti, bandi a zero posti e clausola escludente: al via il ricorso

unipaNessun posto disponibile per alcuni corsi di laurea e un’ulteriore illegittima restrizione. Il bando pubblicato dall’Università di Palermo, lo scorso primo giugno, per disciplinare i passaggi di corso di studio e di sede nei corsi di laurea a numero programmato dell’ateneo palermitano, è illegittimo e pertanto può essere dunque impugnato.

Nel bando, viene infatti espressamente specificato che, ad esempio, per Medicina e chirurgia non vi sono posti disponibili. Il nostro studio legale è però entrato in possesso di documenti che attestano l’esatto contrario: i posti ci sono e devono essere riassegnati.

Oltre a questo, il bando presenta un’ulteriore illegittimità, ovvero una clausola escludente: nell’articolo 2 del suddetto bando, infatti, si legge che è possibile presentare “domanda di passaggio per Corsi di Laurea della medesima classe o di classi affini”. Questa clausola non permette dunque il passaggio da corsi di laurea del medesimo settore scientifico-disciplinare, come prevede l’Adunanza plenaria del 2015, ma solo da corsi di laurea affini (ad esempio da Medicina a Medicina e non da Farmacia a Medicina).

In virtù di tale violazione, il nostro studio legale ha già predisposto un’azione legale per impugnare il bando. Possono aderire sia coloro che hanno presentato domanda e che quasi sicuramente riceveranno risposta di rigetto sia coloro che, in virtù di tale restrizione, non hanno potuto presentare istanza di passaggio sia i nostri ricorrenti che hanno già richiesto il trasferimento.

Il bando può essere impugnato entro 60 giorni dalla pubblicazione, per questo motivo è necessario aderire all’azione legale entro e non oltre il 15 luglio.

Per maggiori informazioni e aderire all’azione legale clicca qui.

Per qualsiasi informazione invia una mail all’indirizzo [email protected] o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletterRiceverai, direttamente nella tua casella newsletterdi posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here