Home Senza categoria Ricorso 250 Vigili del Fuoco: proroga adesioni e focus su domanda errata

Ricorso 250 Vigili del Fuoco: proroga adesioni e focus su domanda errata

Ricorso 250 Vigili del Fuoco: proroga adesioni e focus su domanda errata

Nei giorni scorsi, lo Studio si è occupato delle illegittimità riscontrate nella procedura per il reclutamento di 250 vigili del fuoco. A tal proposito, abbiamo attivato una campagna legale finalizzata all’ammissione alle prove fisiche per i candidati che, nella fase preselettiva, hanno ottenuto un punteggio pari o superiore a 28/40.
Viste le numerose richieste di adesione, abbiamo deciso di incontrare tutti gli interessati in diverse città italiane e, pertanto, abbiamo proroghiamo le adesioni fino al 7 luglio (clicca qui per aderire all’azione legale).
Di seguito le date del Tour:
– Napoli, Martedì 4 luglio, alle 18.30, presso Ramada Naples, Via Galileo Ferraris n.40
– Roma, Mercoledì 5 luglio, alle 18.30, presso Albergo Nord Nuova Roma, Via G. Amendola, 3
– Catania, giovedì 6 luglio, alle 18.30, presso Plaza Hotel, Viale Ruggero Di Lauria n°43

Ricorso 250 vigili del fuoco, domanda errata

Sappiamo già che sono tantissime le irregolarità/illegittimità che hanno segnato e accompagnato lo svolgimento di questo concorso, oggi torniamo a scrivere per mettere in luce l’ennesima irregolarità riscontrata proprio da una partecipante al concorso.

Qualche giorno fa ci è giunta una segnalazione da parte di una candidata, la quale ha correttamente risposto ad una domanda del proprio test ma, in sede di correzione, la stessa è stata segnata come errore.

Anche in questo caso, il Ministero che ha penalizzato una candidata la quale, avendo conseguito un punteggio di 37/40 risulta oggi esclusa dalla graduatoria degli ammessi proprio a causa di quel “falso errore”.

Se qualcuno di voi si trova nella medesima situazione  o ha rilevato un’incongruenza presente in un’altra domanda del test, ce la segnali.

Per tutti i candidati che hanno conseguito un punteggio pari a 37/40 ed alla domanda suindicata hanno risposto: “dal becco rosso e dalle piume morbide” possono proporre ricorso individuale volto alla diretta ammissione alle successive prove concorsuali attraverso l’acquisizione del legittimo punteggio (38/40).

Per rimanere aggiornato iscriviti al nostro gruppo FB cliccando qui

Per maggiori informazioni, chiami allo 0917794561 o mandi una mail [email protected] e verrà ricontattato immediatamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here