Home Concorso per 250 Vigili del Fuoco

Concorso per 250 Vigili del Fuoco

RICORSO

  • Ricorso avverso l’esclusione dalla graduatoria del concorso per titoli ed esami, a 250 posti nella qualifica di vigile del fuoco

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

  • Possono aderire al ricorso tutti coloro che hanno ottenuto, alla prova preselettiva, un punteggio pari o superiore a 28/40

NORMATIVA

  • P.R. n. 487 del 1994 introdotto dal d.P.R. 30 ottobre 1996, n. 693
  • d .lgs n. 165 del 2001
  • DM 676 del Ministero dell’Interno- Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile

GIURISPRUDENZA

  • Il Tar Lazio con sent. n. 12787/2016, decidendo su una fattispecie assimilabile alla presente, ha ammesso che: “la previsione del bando impugnata dai ricorrenti è stata inserita con la sola finalità di determinare uno sfoltimento della platea dei candidati ammessi alla prove scritte, nel senso cioè che è stato indicato un parametro meramente quantitativo al solo scopo di non aggravare i lavori di selezione, svincolato cioè da ogni riferimento alla verifica delle capacità dei candidati a partecipare proficuamente alla selezione vera e propria, che deve invece costituire lo scopo principale di ogni fase pre-selettiva.

Del resto, sebbene l’art. 7, comma 2-bis del regolamento sui concorsi di cui al d.P.R. 9 maggio 1994, n. 487 (introdotto dal d.P.R. 30 ottobre 1996, n. 693) preveda che “Le prove di esame possono essere precedute da forme di preselezione….”, ciò non sta a significare che la finalità della fase pre-selettiva possa essere del tutto svincolata dal rispetto delle esigenze tipiche delle procedure concorsuali ovvero la verifica delle capacità dei candidati che chiedono di partecipare alla selezione anche perché, diversamente opinando, si rischierebbe di incidere sul principio di competitività posto a base delle procedure selettive; ed invero, qualora non si ammettessero candidati comunque capaci, sarebbe violato proprio il predetto dpr n. 487 del 1994 (cfr art. 7, comma 3) che invece affida alle sole prove scritte e orali il riscontro effettivo della capacità dei candidati.(Tar Lazio, sez.III bis sent. n. 12787/2016)

  • In un’altra importantissima pronuncia, la stessa sezione del Tar Lazio, ha espresso il principio secondo il quale: “l’introduzione di un irragionevole criterio quantitativo per la fase di preselezione rischia di realizzare non tanto lo scopo di “scremare” il numero dei candidati, quanto piuttosto quello di ridurre drasticamente la partecipazione in violazione del principio del favor partecipationis.

Tale principio, di derivazione comunitaria, costituisce, peraltro, una regola di condotta alla quale l’operato dell’Amministrazione deve uniformarsi, nel senso di non restringere in maniera inopinata il novero dei partecipanti, come è invece avvenuto nel caso di specie.”(Tar Lazio sez. III bis, n. 327/2014)

GRUPPO FACEBOOK PER RICEVERE AGGIORNAMENTI

OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

  • Ammissione del candidati alla prova concorsuale successiva

AUTORITÀ ADITA

  • T.A.R. del Lazio – Roma;

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

  • Collettivo: il costo del ricorso collettivo è di 250,00 €
  • Individuale.

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Vigili del fuoco, illegittima la differenza di statura tra volontari ed...

Escluso dalla procedura di stabilizzazione del personale volontario dei Vigili del fuoco per deficit di statura, poiché la normativa allora vigente prevedeva parametri differenti...

250 Vigili del fuoco, domanda sostituita: vittoria al Consiglio di Stato

domanda sostituita
Il Consiglio di Stato ha accolto le nostre tesi e ha ammesso i nostri ricorrenti che avevano partecipato al Concorso per 250 Vigili del...

Corpo nazionale dei vigili del fuoco, disposte 1700 assunzioni per il...

1700 assunzioni
Con la Legge di Bilancio per il 2018, e segnatamente ai commi 287 e 288 dell’articolo 1, è stato disciplinato il nuovo piano di...

Ricorso 250 Vigili del Fuoco: proroga adesioni e focus su domanda...

Ricorso 250 Vigili del Fuoco: proroga adesioni e focus su domanda errata Nei giorni scorsi, lo Studio si è occupato delle illegittimità riscontrate nella procedura per...

Ricorso 250 Vigili del fuoco: quiz versione A o B?

Concorso vigili del fuoco: Versione A o B? Fra le tante segnalazioni ricevute, oggi ci soffermiamo sulla condizione di tutti quei candidati che, a seguito di un errore materiale, dettato...