Home Test d'Ammissione Test Medicina 2018, il più difficile degli ultimi anni: “Per superarlo devi...

Test Medicina 2018, il più difficile degli ultimi anni: “Per superarlo devi essere medico”

27044
0

test medicina 2018Per superare il Test di Medicina di quest’anno dovevi essere già medico”. È quanto hanno scritto sui social tanti candidati che ieri hanno provato la selezione per entrare in Medicina e Odontoiatria. A detta anche di molti studenti in Medicina e medici già specializzati, i quiz di quest’anno erano davvero difficili, soprattutto se si considera che sono rivolti a studenti appena diplomati. Sondare il livello di conoscenza di biologia e anatomia può dunque sembrare strano, visto che si tratta di materie che verranno studiate durante il corso di laurea e non certo nei cinque anni di liceo precedenti.

Inoltre, resta ancora aperta la questione dei quesiti di logica. Non è materia di nessun liceo eppure i quesiti di logica restano la parte più corposa del test.

Una selezione così concepita sembra dunque privilegiare chi ha già altri studi alle spalle, chi ha già seguito un percorso di studi universitario affine o chi ha avuto la possibilità di frequentare, a pagamento, dei corsi di preparazione specifici. Oltre alla motivazione, il Miur pretende dagli aspiranti camici bianchi un cospicuo investimento economico che non tutti possono permettersi. Un Test così concepito non è né equo né meritocratico.

Clicca qui per scaricare il foglio con le domande del Test Medicina 2018

A questi problemi poi si associa anche una carenza organizzativa che ha portato negli anni passati, ma anche quest’anno, a una mancanza di uniformità sia per quanto riguarda i controlli che le procedure. Centinaia le segnalazioni di irregolarità arrivate ieri, a poche ore dalla fine dei Test. Il nostro staff legale sta già verificando le segnalazioni arrivate e invita tutti a raccontare ciò che è successo durante i quiz.

Abbiamo già attivato uno Sportello dedicato per raccogliere le vostre segnalazioni relative ai test per Medicina e Odontoiatria 2018/2019. Per informazioni e chiarimenti, inviate una mail a info@leonefell.com o chiamate  al numero 0917794561

Leggi: Test Medicina 2018, saltano fuori le prime irregolarità

Per non perderti gli ulteriori approfondimenti iscriviti al nostro gruppo facebook Test Medicina

Per non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletternewsletterRiceverai, direttamente nella tua casella di posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

Francesco Leone
L’avv. Francesco Leone si è laureato presso la Facoltà di Giurispudenza di Palermo con una tesi in diritto costituzionale dal titolo “Le Forme di Governo e i Sistemi Elettorali”. Grazie alla guida del dominus Francesco Stallone, ha maturato esperienze come consulente per numerosi Enti Pubblici e Società Private con specifico riferimento alla predisposizione di bandi di gara, schemi di provvedimenti amministrativi e di contratti, interpretazione e applicazione della normativa regionale, nazionale e comunitaria. Superati immediatamente gli esami d’abilitazione, si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Palermo. Da quel momento in poi, predispone e patrocina ricorsi singoli, e collettivi, presso la giurisdizione Amministrativa e Civile con particolare riferimento alle tematiche inerenti i Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici/Appalti. Dal 2011 inizia a specializzarsi in Ricorsi Collettivi e Class Action aventi ad oggetto concorsi pubblici, procedure selettive e test d’ammissione e abilitazione. Nel 2013 crea un team di giovani professionisti che, coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie, si occupa con successo di tutti i grandi casi giurisprudenziali degli ultimi anni. Test d’ammissione a Medicina e Professioni Sanitarie, Esami d’abilitazione professionale, Concorsi nelle Forze dell’Ordine, Concorso dell’Agenzia delle Entrate, Selezioni CIAPI, Concorso “Roma Capitale”, Concorso MEF 2015, Piano Giovani e Garanzia Giovani (Youth Guarantee), Concorso Vigile del Fuoco, Accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, Trasferimento in Italia da ateneo estero, Stabilizzazione precari e tutte le problematiche inerenti la Scuola rappresentano solo una parte delle attività professionali sino ad oggi svolte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


4 + 5 =