Home attualità e cronaca Specializzati 1978-82, per la CGE hanno diritto al risarcimento

Specializzati 1978-82, per la CGE hanno diritto al risarcimento

1982

La Corte di giustizia dell’Unione europea ha dichiarato che i medici specialisti che hanno frequentato la scuola di specializzazione dal 1978 al 1982 hanno diritto al risarcimento. In pratica, la direttiva 82/76/CEE è valida per anche le formazioni iniziate prima del 31 dicembre 1982 e terminate negli anni successivi. Dunque gli specializzati ante 1982 hanno il diritto al risarcimento del danno da inadempimento.

La CGE conferma dunque una precedente sentenza della Cassazione del 2015, riconoscendo il risarcimento a qualsiasi formazione specialistica che sia iniziata nel corso dell’anno 1982 e proseguita fino all’anno 1990, a patto che sia presente in più Stati della Comunità europea.

Secondo il Giudice europeo “il giudice nazionale è tenuto, quando applica disposizioni di diritto nazionale, precedenti o successiva ad una direttiva, ad interpretarle quanto più possibile alla luce del tenore letterale e della finalità di queste direttiva, e nel caso in cui, a motivo dell’assenza di misure nazionali di trasposizione della direttiva 82/76, il risultato prescritto da quest’ultima non possa essere raggiunto per via interpretativa prendendo in considerazione il diritto interno nella sua globalità, il diritto dell’Unione impone allo Stato membro in questione di risarcire i danni che esso abbia causato ai singoli in ragione della mancata trasposizione di cui sopra”.

Per lo Stato italiano questa decisione avrà un forte impatto economico che si traduce in milioni di euro da versare nei confronti dei medici specialisti che hanno svolto la propria formazione tra il 1978 e il 1982.

Per informazioni in merito e per una consulenza gratuita scrivi una mail a info@avvocatoleone.como compila il form “Raccontaci il tuo caso“.

ATTENZIONE! PROCEDURA PER NON PERDERE AGGIORNAMENTI IMPORTANTI DELLA PAGINA FACEBOOK

Facebook ha cambiato il sistema che mostra i contenuti. Serve da parte vostra un piccolo accorgimento, altrimenti vedrete meno contenuti dalla pagina facebook.

Se volete continuare a ricevere i nostri aggiornamenti e sapere sempre per primi cosa sta succedendo, dovrete andare nella pagina Avv. Francesco Leone e dopo aver cliccato su “Pagina seguita” scegliete l’opzione “Mostra per primi”, come vedete nell’immagine qui sotto.

facebookPROCEDURA PER CHI CI SEGUE DA MOBILE. Dopo aver cliccato su “Segui Già” scegliete l’opzione “Mostra per primi”, come vedete nell’immagine qui sotto.

facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


2 + 8 =