Home Scuola “Buona Scuola” e “concorsone”: la video intervista all’Avv Saia sulle ultime novità

“Buona Scuola” e “concorsone”: la video intervista all’Avv Saia sulle ultime novità

Lo scorso 24 dicembre il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il Decreto con il quale ha autorizzato il MIUR ad avviare, per il triennio 2016/2018, le procedure concorsuali per il reclutamento di n. 63.712 docentiI posti messi a disposizione saranno distribuiti nel seguente modo: n. 52.828 ai docenti di posto comune, n. 5.766 ai docenti di sostegno e n. 5.118 destinati ai posti di potenziamento.  Rispetto ai numeri dei posti preventivati, la novità introdotta dal Decreto consiste nell’aver dimezzato i posti assegnati al sostegno. Si parlava, infatti, di circa 10.800 posti, contro gli attuali 5.766. Il Decreto nei prossimi giorni verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale, in seguito all’approvazione della Corte dei Conti. Per la pubblicazione del bando di concorso, purtroppo, bisognerà ancora aspettare l’approvazione del regolamento sulle classi di concorso, che sono state modificate a causa dello STOP imposto dal Consiglio di Stato, che con parere negativo ha bocciato le cdc inizialmente previste dal MIUR.  

A fare il punto della situazione è l’Avvocato Maria Saia che, nella video intervista che troverete di seguito, spiega le ultimissime novità su la “Buona Scuola” e l’imminente “concorsone”.

Per ottenere informazioni o effettuare segnalazioni clicca qui . Seguiteci sul gruppo facebook “Scuola, Precariato e Concorsi”

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


9 + 7 =