Home Test d'Ammissione Domande errate/fuorvianti (punteggio min. per aderire: 28)

Domande errate/fuorvianti (punteggio min. per aderire: 28)

Domande errate/fuorvianti

Secondo le nostre analisi ci sono diverse domande errate o fuorvianti alle quali i ragazzi o hanno risposto male o non hanno risposto per paura di avere un risultato negativo. In entrambi i casi facendo un ricorso avente per oggetto questi argomenti si potrebbe ottenere + 1,90 per chi ha risposto, secondo il Ministero, in maniera scorretta; + 1,50 per chi, non ritenendo corretta alcuna risposta, non ha fornito una risposta per paura di ottenere un punteggio negativo. Di seguito trovate le domande che, allo stato attuale, riteniamo scorrette. Il numero di domanda è quello indicato nel questionario ministeriale rintracciabile al seguente link:
HYPERLINK “http://www.accessoprogrammato.miur.it/compiti/CompitoMedicina2014.pdf”http://www.accessoprogrammato.miur.it/compiti/CompitoMedicina2014.pdf Domande:
4. Gli ospedali tentano di ridurre le infezioni causate da batteri richiedendo al personale e ai visitatori di usare soluzioni anti-batteriche prima di accedere ai reparti. Test di laboratorio hanno dimostrato che l’utilizzo di candele contenenti olii essenziali permette di eliminare batteri come l’Escherichia Coli e lo Stafilococco meticillino-resistente (MRSA): queste candele sono state accese e fatte consumare per alcune ore in una stanza chiusa ermeticamente al cui interno erano presenti tali batteri, eliminandoli. La lotta contro le infezioni causate da questi batteri prosegue, ma queste candele ne rappresentano chiaramente la soluzione. Su quale supposizione implicita si basa il brano precedente? A) Se negli ospedali si utilizzassero candele contenenti olii essenziali, si otterrebbero gli stessi risultati dei test di laboratorio B) L’utilizzo di candele contenenti olii essenziali è più economico dei metodi attualmente in uso C) Nessuno dei prodotti anti-batterici comunemente in uso è efficace D) È difficile imporre l’uso di soluzioni anti-batteriche al personale e ai visitatori E) Escherichia Coli e MRSA sono gli unici batteri che destano preoccupazione. Secondo il parere della nostra consulente la risposta giusta dovrebbe essere la lettera D perché la supposizione implicita è che “È difficile imporre l’uso di soluzioni anti-batteriche al personale e ai visitatori”. Non ci sono altre soluzioni. n. 26 La definizione del XX secolo come “secolo breve” è di: A) Eric J. Hobsbawn B) Ernesto Galli della Loggia C) Giovanni Sabbatucci D) Max Weber E) Michel Foucault. In questo caso c’è un evidente errore materiale e la risposta esatta, infatti, è la A) così come affermato dal Ministero solo che il cognome è scritto in maniera scorretta (c’è una n finale al posto della m). E tale errore può avere indotto il candidato a non rispondere. n. 29 In quale riga sono correttamente riportate le funzioni relative ad ogni struttura anatomica indicata in colonna? A) Riga 3 B) Riga 1 C) Riga 2 D) Riga 4 E) Riga 5 Secondo il parere fornitoci da un professionista la risposta C è quella più vicina alla correttezza. Se ci fosse stata la possibilità nessuna riga è corretta allora bisognava segnare questa. La domanda è formulata male perché l’ormone ADH è rilasciato dall’ipofisi in circolo (=secreto) ma è prodotto dall’ipotalamo che fa parte del cervello. n.31 Alcune sostanze utilizzate nella cura per il cancro non permettono il disassemblamento del fuso mitotico. In quale delle seguenti fasi si arresta la mitosi a seguito del trattamento con tali sostanze? A) Metafase B) Interfase C) Profase D) Anafase E) Telofase Secondo la disciplina in materia il disassemblamento si ha nell’anafase (lett. D), ma se i farmaci non permettono il disassemblemnto il blocco si ha nella fase precedente cioè in metafase (lett. A). Quindi si potrebbe, ragionevolmente, essere stati indotti in errore dalla complessa formulazione della domanda. n. 32 Quali delle seguenti molecole può essere prodotta in una cellula fotosintetica in assenza di luce? 1. NADH 2. FADH2 3. NADP+ A) Tutte B) Solo 1 e 2 C) Solo 2 e 3 D) Solo 3 e 1 E) Nessuna. Le cellule fanno il ciclo di krebs e producono NADH e FADH2. Nonostante circolino commenti di ragazzi che dicono che la fotosintesi non avviene in assenza di luce, la consulente ci ha precisato che occorre segnalare che la domanda non parla di fotosintesi ma di cellule fotosintetiche in assenza di luce. Secondo queste premesse la risposta corretta dovrebbe essere la B) e non la A). n. 36 In quale dei seguenti organelli avviene solitamente la sintesi proteica? 1. Cloroplasto 2. Mitocondrio 3. Nucleo A) Solo 1 e 2 B) Solo 1 e 3 C) Solo 2 e 3 D) Tutti E) Nessuno Secondo la consulente la esatta è E), perché la sintesi proteica avviene solitamente nel citoplsma grazie ai ribosomi o al limite la lettera D) risposta “Tutti”. La risposta C ministeriale indica che il DNA da cui inizia un processo che porterà alla sintesi proteica può essere contenuto nel nucleo e nei mitocondri, questo processo si chiama trascrizione genica, si forma mRNA che va nei ribosomi e detta la sequenza di Aminoacidi che formeranno la Pt. A parte queste domande ci sono arrivate una serie di segnalazioni relative alla domanda n. 42 che ancora stiamo facendo verificare. Tutti i candidati che avessero riscontrato delle incertezze anche relativamente ad altre domande, come quelle di logica, possono sottoporcele così da verificare se ci sono o meno i margini per impugnarle. Ovviamente, chi ha un punteggio che si aggira tra 28/29, con una o due domande corrette, si potrebbe posizionare utilmente in graduatoria.

Per ulteriori informazioni potete contattarci:
– all’indirizzo email [email protected];
– ai numeri 3883669917 – 3281655034 – 3398739225 – 3349961762.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here