Home Ricorsi Medicina Immatricolazioni a Medicina senza Test: vittoria definitiva per i laureati in Odontoiatria

Immatricolazioni a Medicina senza Test: vittoria definitiva per i laureati in Odontoiatria

medicina 2017 trasferimentiIl Tar del Lazio accoglie i ricorsi proposti dal nostro studio legale e dispone l’immatricolazione dei laureati in Odontoiatria direttamente al terzo anno del corso di laurea in Medicina, senza il superamento del relativo Test d’accesso. 

Il tribunale amministrativo dà l’ennesima conferma – con due sentenze definitive – agli avvocati dello studio legale Leone-Fell & Associati che da tempo sostengono la tesi che i laureati e laureandi, o gli iscritti al terzo anno in Odontoiatria o corsi di laurea affini, possano immatricolarsi in Medicina, ad anni successivi al primo, senza il relativo superamento del Test d’ingresso.  (clicca qui per maggiori informazioni sulla campagna legale).

Nelle sentenze definitive il Tar del Lazio afferma che “Da tutto ciò discende da un lato che nei confronti del ricorrente risulta soddisfatta la logica sottesa ai test del perseguimento di alti standard formativi, dall’altro che non si sottraggono posti agli attuali aspiranti, ex art.4 della Legge n.264 del 1999 (cfr., tra le altre, TAR Abruzzo, n.805 del 2015, TAR Lazio, III, n.4477 del 2017)”.

La giurisprudenza, in passato, ci aveva già dato ragione: tutti coloro che desiderano, dopo aver ottenuto una laurea in Odontoiatria, iscriversi ad Medicina, possono infatti richiederlo ai rispettivi Atenei senza alcuna necessità di rifare il test. E viceversa.

Il Tar del Lazio si era già pronunciato in merito, affermando che “non è obbligatorio sostenere la prova di ammissione la quale è, invece, prevista per coloro che intendono immatricolarsi al primo anno, dato che tale prova è necessaria al fine di verificare l’attitudine degli aspiranti al relativo ciclo di studi”.

Tale principio è valido anche per coloro che sono iscritti nelle facoltà affini e desiderano immatricolarsi ad anni successivi al primo.

Immatricolazioni Medicina senza Test: chi può fare ricorso?

Possono aderire al ricorso tutti gli iscritti al terzo anno, laureandi e laureati in Odontoiatria o presso altre facoltà per ottenere l’accesso al corso di Medicina, senza il superamento del test d’accesso.

Ciò perché per iscriversi ad anni successivi al primo occorre avere conseguito 25 CFU in materie convalidabili nel corso di laurea in Medicina. (clicca qui per maggiori informazioni)

Per informazioni sul ricorso clicca qui

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@avvocatoleone.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


9 + 5 =