Home Università Numero chiuso, il Tar ammette i nostri ricorrenti a Scienze della formazione

Numero chiuso, il Tar ammette i nostri ricorrenti a Scienze della formazione

scienze della formazioneAll’ultimo test per accedere al corso di laurea in Scienze della formazione, all’Università di Palermo, i posti messi a bando erano 309, ma solo in 253 hanno superato lo scoglio dei 55 punti, lasciando 56 posti vacanti. Molti candidati rimasti fuori dalla graduatoria si sono rivolti al nostro Studio per ottenere l’immatricolazione e il Tar Lazio ha accolto le nostre tesi e ammesso i nostri ricorrenti!

Da bando, per essere ammessi al corso di laurea era necessario raggiungere il punteggio minimo di 55/80, soglia necessaria per essere inseriti in graduatoria. Poiché i posti disponibili non sono stati coperti, prevedere una soglia minima in presenza di posti disponibili e dunque precludere l’accesso a chi ha totalizzato meno di 55 punti, per il nostro Studio legale è un’illegittimità e lede fortemente il diritto allo studio.

Ritenuto – si legge nell’ordinanza del Tar – che il limite numerico, imposto per le immatricolazioni in alcune facoltà, sia ragionevole solo ove finalizzato a non superare le predette capacità formative, tenuto conto del diritto allo studio, tutelato dall’art. 34 della Costituzione (…); Ritenuto, pertanto, che, nel caso di specie, il limite di punteggio pari a 55/80 punti, imposto dall’art. 5, comma 11, del d.m. n. 395/2019 non sia ragionevole, nella misura in cui impedisca lo scorrimento della relativa graduatoria fino alla copertura integrale dei posti disponibili presso gli Atenei, osservando come, in tali condizioni, l’acquisizione di forze universitarie inferiori alle complessive potenzialità recettive della struttura universitaria contrasti con la dichiarata finalità della programmazione delle immatricolazioni, consistente nella piena e completa saturazione di tutti i posti disponibili, anche in relazione ai principi costituzionali stabiliti agli articoli 33 e 34 della Costituzione; il Tar Lazio accoglie l’istanza cautelare”.

Nei prossimi giorni, dunque, i nostri ricorrenti potranno immatricolarsi a Scienze della Formazione e iniziare il percorso di studi desiderato.

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

Francesco Leone
L’avv. Francesco Leone si è laureato presso la Facoltà di Giurispudenza di Palermo con una tesi in diritto costituzionale dal titolo “Le Forme di Governo e i Sistemi Elettorali”. Grazie alla guida del dominus Francesco Stallone, ha maturato esperienze come consulente per numerosi Enti Pubblici e Società Private con specifico riferimento alla predisposizione di bandi di gara, schemi di provvedimenti amministrativi e di contratti, interpretazione e applicazione della normativa regionale, nazionale e comunitaria. Superati immediatamente gli esami d’abilitazione, si iscrive all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Palermo. Da quel momento in poi, predispone e patrocina ricorsi singoli, e collettivi, presso la giurisdizione Amministrativa e Civile con particolare riferimento alle tematiche inerenti i Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici/Appalti. Dal 2011 inizia a specializzarsi in Ricorsi Collettivi e Class Action aventi ad oggetto concorsi pubblici, procedure selettive e test d’ammissione e abilitazione. Nel 2013 crea un team di giovani professionisti che, coniugando ricerca scientifica e nuove tecnologie, si occupa con successo di tutti i grandi casi giurisprudenziali degli ultimi anni. Test d’ammissione a Medicina e Professioni Sanitarie, Esami d’abilitazione professionale, Concorsi nelle Forze dell’Ordine, Concorso dell’Agenzia delle Entrate, Selezioni CIAPI, Concorso “Roma Capitale”, Concorso MEF 2015, Piano Giovani e Garanzia Giovani (Youth Guarantee), Concorso Vigile del Fuoco, Accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, Trasferimento in Italia da ateneo estero, Stabilizzazione precari e tutte le problematiche inerenti la Scuola rappresentano solo una parte delle attività professionali sino ad oggi svolte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


4 + 6 =