Riconoscimento titolo, reclamo alla Commissione europea

reclamo banner

Ottenere il riconoscimento del titolo conseguito all’estero è un diritto! Purtroppo il Ministero non rispetta le tempistiche previste dalla legge e lo rilascia solo a seguito di ricorso in giudizio. Tutto ciò è inaccettabile: pronto il Reclamo alla Commissione europea!

Ritardi e ricorso al giudice per ottenere il riconoscimento del titolo estero

Prima di ottenere il riconoscimento del proprio titolo conseguito all’estero, possono trascorrere addirittura anni. E non è detto che non si debba comunque ricorrere a un giudice per ottenerlo! Tutto ciò si traduce in una assurda perdita di tempo da parte dello Stato italiano, in altre parole si tratta di un’illegittimità, in quanto la legge è chiara e le tempistiche dovrebbero essere certe.

I termini di legge prevedono, infatti, che il Ministero debba esitare l’istanza di riconoscimento entro e non oltre quattro mesi dal deposito della documentazione e dalla presentazione dell’istanza stessa, a prescinderedalla validità del titolo.

Negli ultimi anni, tantissimi docenti, abilitati o specializzati in Romania o in Spagna, non sono ancora riusciti a ottenere il tanto desiderato riconoscimento del titolo o lo hanno ottenuto solo a seguito di ricorso.

Il più delle volte, infatti, è necessario ricorrere al Tar, poi al Consiglio di Stato, poi ancora fare ottemperanza, e attendere persino il giudizio di merito, dovendo nuovamente fare ricorso al tribunale amministrativo. Tutto ciò è inaudito oltre che illegittimo!

Ottenere il riconoscimento del titolo conseguito all’estero è un diritto!

Reclamo alla Commissione europea

Ritardi e inutili lungaggini da parte del Ministero non sono accettabili e costituiscono inoltre un grave inadempimento rispetto all’obbligo di garantire la circolazione dei titoli e soprattutto la circolazione dei servizi e dei lavoratori.

Per tale ragione, il nostro staff legale ha predisposto un reclamo alla Commissione Europea con il quale chiederemo al Ministero che adempia al riconoscimento in tempi congrui nel rispetto della normativa vigente.

Come sempre, siamo pronti a difendere i vostri diritti. Clicca su INIZIA e compila il form per fare la tua segnalazione o essere ricontattato dal nostro staff legale specializzato!



28/10/2022

Categorie

Hai bisogno di altre informazioni?

var _paq = window._paq = window._paq || []; /* tracker methods like "setCustomDimension" should be called before "trackPageView" */ _paq.push(['trackPageView']); _paq.push(['enableLinkTracking']); (function() { var u="https://avvocatoleone.matomo.cloud/"; _paq.push(['setTrackerUrl', u+'matomo.php']); _paq.push(['setSiteId', '1']); var d=document, g=d.createElement('script'), s=d.getElementsByTagName('script')[0]; g.async=true; g.src='//cdn.matomo.cloud/avvocatoleone.matomo.cloud/matomo.js'; s.parentNode.insertBefore(g,s); })();
small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Società

Inserisci I Dati E Ricevi La Diffida Pronta Con I Tuoi Dati!

small_c_popup.png

Diffida CIG Covid - Impresa individuale

Inserisci i dati e Ricevi la diffida pronta con i tuoi dati!