Home Spagna, Specializzazione sul sostegno: illegittima la richiesta dell'Acreditación

Spagna, Specializzazione sul sostegno: illegittima la richiesta dell’Acreditación

spagna

RICORSO

Illegittima la richiesta del Ministero dell’Istruzione di produrre il certificato “Acreditación” per i titoli di specializzazione sul sostegno conseguiti in Spagna. A stabilirlo una recente sentenza del Tar Lazio che ha chiarito che l’acreditacion è riferita all’abilitazione conseguita in Spagna e non può essere richiesta quando il soggetto si sia abilitato in Italia”.

In passato, i docenti che che si erano abilitati sul sostegno in Spagna avevano ricevuto il provvedimento di rigetto dal Miur per non avere prodotto il certificato “Acreditacion”.

Ora il Tar conferma l’assoluta illegittimità della richiesta di integrazione documentale formulata dal Ministero dell’Istruzione e apre la strada per il riconoscimento in Italia anche dei titoli di specializzazione sul sostegno conseguiti in Spagna.

TIPOLOGIA DI RICORRENTE

Possono aderire tutti coloro che hanno conseguito l’abilitazione sul sostegno in Spagna e il Ministero ha rigettato l’istanza di riconoscimento chiedendo ad integrazione anche l’Acreditaciòn

AUTORITÀ ADITA

TAR

TIPOLOGIA DI RICORSO E MODULISTICA

INDIVIDUALE

Per ricevere qualsiasi tipo di informazione invia una mail all’indirizzo info@leonefell.com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

Per informazioni immediate chiama 0917794561

Concorso straordinario scuola, partecipa al webinar e scarica il nuovo manuale

webinar
Sono state pubblicate le nuove date delle prove ancora da espletare del concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado, che...

Mobilità e riconoscimento servizio pre-ruolo, nostra vittoria per una docente!

servizio pre-ruolo
Una docente siciliana era stata assegnata in provincia di Modena nonostante avesse maturato 12 anni di servizio pre-ruolo. Il Tribunale di Modena ha accolto...

Vincolo quinquennale, al via il ricorso avverso il blocco della...

vincolo quinquennale
Introdotto con il Decreto Scuola, il vincolo quinquennale supera il precedente (triennale) e introduce l’obbligo di permanenza nella scuola di titolarità per tutti i docenti immessi...

Concorso straordinario, le nuove date: al via il ricorso per gli...

covid
Pubblicate le nuove date delle prove ancora da espletare del concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Nonostante le prove si...