Home ricorso medicina RICORSO PER L’ACCESSO IN MEDICINA O ODONTOIATRIA PER I GIA’ LAUREATI IN...

RICORSO PER L’ACCESSO IN MEDICINA O ODONTOIATRIA PER I GIA’ LAUREATI IN UNO DEI PREDETTI CORSI

Sono pervenute in questi giorni, presso il nostro studio legale, diverse richieste in ordine alla questione attinente al passaggio dal Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia a quello di Odontoiatria  e viceversa.

A tal proposito occorre, quindi, precisare che tutti coloro i quali desiderano, dopo aver ottenuto una laurea in Medicina, iscriversi ad Odontoiatria o nel caso opposto dopo aver conseguito una laurea in Odontoiatria iscriversi presso il Corso di Laurea di Medicina, possono richiederlo ai rispettivi Atenei senza alcuna necessità di rifare il test.

In tali casi, così come già sottolineato dal T.A.R. Lazio in alcune recenti pronunce,  “non è obbligatorio sostenere la prova di ammissione la quale è, invece, prevista per coloro che intendono immatricolarsi al primo anno, dato che tale prova è necessaria al fine di verificare l’attitudine degli aspiranti al relativo ciclo di studi”.

In questa circostanza, invece, tale attitudine sarebbe da considerarsi sottesa e già desumibile dai titoli di studi precedentemente conseguiti.

Pertanto, coloro i quali sono interessati ad agire possono presentare, tramite il nostro studio legale, un’istanza gratuita con cui chiedere all’Università desiderata l’immatricolazione al corso di laurea di medicina o odontoiatria.

Nel caso in cui l’istanza venga rigettata dall’Università sarà possibile proporre un ricorso al Tar con cui chiedere al Giudice l’immatricolazione.

Il possibile accoglimento del ricorso al Tar è subordinato all’esistenza dei posti disponibili presso l’ateneo di destinazione.

Per conoscere la programmazione effettuata dall’Università in relazione ai posti disponibili dovete prendere visione del “Bando trasferimenti da altri atenei e passaggi di corso di studio per iscrizioni ad anni successivi al primo”, visualizzabile sul sito di ogni Ateneo.

Ad esempio, per l’ateneo di Palermo i posti disponibili sono contenuti nel decreto n. 2802/2015 (ALLEGATO A), consultabile sul sito dell’Università di Palermo cliccando qui.

Ad ogni modo, non tutte le Università adottano dei criteri legittimi per calcolare il contingente dei posti disponibili per gli anni successivi al primo. Nel caso in cui l’Università desiderata indichi un contingente pari a “zero” posti disponibili, sarà nostra cura inoltrare un’istanza con cui chiedere all’Università interessata i criteri utilizzati per programmare e quantificare i posti disponibili. Clicca qui per scaricare l’isatnza

Per avere maggiori informazione scrivete una mail all’indirizzo [email protected]avvocatoleone.com.

News