Home #IOINSEGNO Abilitazione in Romania, il Miur riconosce il titolo a un docente!

Abilitazione in Romania, il Miur riconosce il titolo a un docente!

romaniaRiconosciuto il titolo abilitativo ottenuto in Romania! Abbiamo appena appreso che un ricorrente, il primo docente ad aver ottenuto l’accoglimente da parte del Consiglio di Stato che ha ribaltato le sentenze di rigetto del Tar, ha ottenuto il ricoscimento dell’abilitazione all’insegnamento conseguita in Romania e l’applicazione di misure compensative.

Questo conferma che il Miur sta iniziando a riconoscere il titolo abilitativo conseguito in Romania a tutti coloro che hanno ottenuto sentenze positive al Consiglio di Stato. Alla luce di ciò riteniamo con ancora più forza che il titolo abilitativo romeno è riconoscibile a tutti gli effetti.

Pertanto tutti coloro che ancora non hanno ottenuto una sentenza positiva e tutti coloro che invece desiderano fare ottemperanza a seguito di sentenza positiva non ancora eseguita possono contattare il nostro staff legale per ottenere la giusta tutela.

Per ulteriori dubbi o comunicazioni con il nostro staff legale invia una mail a info@leonefell.com. Per rimanere aggiornato iscriviti al nostro gruppo facebook “Scuola, Precariato e Concorsi”. 

newsletter

Vuoi ricevere le notizie direttamente nella tua mail? Clicca qui e iscriviti alla newsletter

2 COMMENTI

  1. Si parla di due anni di tirocinio come compensazione… come non aver preso alcuna abilitazione! Bisogna opporsi a questo sopruso, i romeni con laurea quadriennale (con la quale ricordiamo in Italia non si può insegnare da nessuna parte) vengono riconosciuti senza problemi dal MIUR

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


5 + 2 =