Home Ricorsi Medicina Anni successivi al primo, vittoria al Tar: la Sapienza obbligata a valutare...

Anni successivi al primo, vittoria al Tar: la Sapienza obbligata a valutare i crediti

L’Università La Sapienza aveva pubblicato un avviso per posti liberi su anni successivi al primo per Medicina e Odontoiatria, escludendo però dalla partecipazione tutti coloro che erano immatricolati in facoltà differenti ma affini a Medicina. Alcuni studenti provenienti da altre facoltà, impossibilitati a partecipare al bando, si sono rivolti al nostro studio per proporre ricorso e il Tar del Lazio ha accolto le nostre tesi, obbligando l’ateneo alla valutazione dei curricula e dei crediti dei nostri ricorrenti.
.
Il nostro staff legale aveva rilevato l’illegittimità dell’avviso, tramite ricorso, chiedendone la rettifica in modo da consentire la partecipazione a tutti coloro che provenivano o erano già laureati in un corso di laurea appartenente al medesimo settore scientifico disciplinare di Medicina e Odontoiatria, e chiedendo di conseguenza la riapertura dei termini di partecipazione, la cui scadenza era calendarizzata per il 29 ottobre 2018.
.
Il presidente del Tar non solo ha accolto il nostro ricorso, ma ha anche disposto la valutazione, per ciascun ricorrente, “dei crediti formativi maturati anche presso facoltà diverse, purché equipollenti a materie d’esame previste nella facoltà di Medicina e Chirurgia e sufficienti per l’immatricolazione presso quest’ultima, in anni successivi al primo“.
.
Visti anche i numerosi precedenti e le molteplici vittorie ottenute proprio dal nostro studio, il giudice ha dato seguito a quanto disposto in precedenza accogliendo l’istanza “con conseguente attuale ammissibilità delle domande”.
.
.

Per qualsiasi informazione invia una mail all’indirizzo [email protected]com o compila il nostro form “Raccontaci il tuo caso”.

 

newsletterPer non perderti le notizie più importanti, clicca qui e iscriviti alla nostra newsletterRiceverai, direttamente nella tua casella di posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali, informazioni utili su tasse e rimborsibanche e mutuidiritti dei consumatoriscuolasanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here