Home Concorsi Concorso Commissario: classi di laurea illegittimamente escluse

Concorso Commissario: classi di laurea illegittimamente escluse

lamborghini-huracan-lp610-4-polizia_2Lo scorso 18 marzo il ministero dell’interno ha pubblicato il bando di concorso per il conferimento di 80 posti di commissario del ruolo dei commissari della polizia di stato.

Avverso la suddetta procedura selettiva il nostro staff sta gia’ predisponendo delle azioni collettive che censurano diverse illegittimita’ legate all’imposto limite di eta’, e delle quali si e’ gia’ parlato negli scorsi articoli (leggi gli articoli precedenti).

A seguito di diverse segnalazioni e di un’attenta analisi dei requisiti per l’ammissione richiesti ai partecipanti abbiamo constatato un’ulteriore profilo di illegittimita’ che rende viziata la procedura concorsuale in oggetto.

Ed invero, tra i titoli di studio ritenuti “validi” ai fini della partecipazione al concorso, si omette di inserire diverse classi di laurea che, ai sensi del decreto interministeriale del miur del 9 luglio 2009 sono equipollenti ai titoli ad indirizzo giuridico ed economico tipicamente elencati.

Per tale motivo, abbiamo deciso di proporre un’azione collettiva che consenta ai soggetti che hanno conseguito una delle lauree “escluse” dal bando (di seguito elencate) di essere ammessi a partecipare al concorso.

lauree ad indirizzo economico: classe di laurea 83/s – scienze economiche per l’ambiente e la cultura / classe di laurea lm 76 – scienze economiche per l’ambiente e la cultura.

lauree equipollenti a scienze politiche: 88/s-scienze per la cooperazione allo sviluppo / 89s-sociologia/ 99s-studi europei/ lm-81 scienze per la cooperazione allo sviluppo/ lm-88 sociologia e ricerca sociale / lm-90 studi europei

Se sei interessato alla nostra azione legale, puoi scaricare i moduli di adesione cliccando qui

Nel caso volessi maggiori informazioni, scrivici a Raccontaci il tuo Caso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


1 + 7 =